Come fare i capelli mossi senza piastra con 1 oggetto che usiamo in bagno

In estate qualsiasi acconciatura non resiste per più di un’ora. A causa del caldo eccessivo, infatti, è difficile mantenere i capelli in piega e il rischio è di passare ore e ore dal parrucchiere inutilmente.

Il bello di andare in vacanza, però, è anche questo. L’essere libere da costrizioni, vivere senza preoccuparsi di truccarsi o di essere sempre perfette, per rilassarsi al 100%.

Per questo motivo, oggi scopriremo come riprodurre senza piastre o altri attrezzi delle onde naturali. L’effetto sarà un ondulato naturale, come quello che si ottiene dopo aver fatto un bagno in mare.

Ci vorranno pochissimi minuti e utilizzeremo un oggetto che tutti utilizziamo nel nostro bagno. L’effetto sarà di una naturalezza e una morbidezza infinite e ameremo davvero i nostri capelli. Ecco cosa dovremo fare.

Come fare i capelli mossi senza piastra con 1 oggetto che usiamo in bagno

Molti di noi hanno capelli trattati. Ciò vuol dire che li coloriamo con tinte o li acconciamo utilizzando phon, piastre e arricciacapelli. Ciò che non conosciamo, però, sono i grandi rischi per i nostri capelli di cui i parrucchieri non parlano. Ecco perché oggi riprodurremo delle onde naturali sui nostri capelli senza usare nessuna fonte di calore.

L’oggetto che utilizzeremo sarà solamente la cintura del nostro accappatoio. Probabilmente non ci avremmo mai pensato, ma quest’oggetto ci garantirà un’acconciatura a prova di parrucchiere.

Onde come dal parrucchiere anche a casa

Per ottenere dei capelli mossi naturali dovremo lavarli e asciugarli quasi completamente. Poi dovremo posizionare la corda dell’accappatoio sulla nostra testa. A questo punto prenderemo la prima ciocca di capelli, quella più vicina alla fronte per intenderci.

Inizieremo ad arrotolare questa ciocca intorno alla corda dell’accappatoio, fino alle punte dei capelli. Quando avremo finito con la prima ciocca, proseguiremo con la seconda e così via, fino a coinvolgere tutti i capelli. Fermeremo i capelli intorno alla corda dell’accappatoio con dei nastrini e degli elastici, quindi andremo a dormire.

Passata la notte, potremo slegare i capelli e rimuovere la corda. Noteremo che i nostri capelli saranno morbidi e sinuosi e ondulati in maniera naturale, come le onde del mare. Il risultato sarà davvero sorprendente ed estremamente professionale.

Il secondo modo per creare onde naturali fai da te

Se il metodo della cintura dell’accappatoio non ci convincerà, potremo utilizzare anche la tecnica dei torchon. In questo caso, dopo aver lavato e asciugato quasi del tutto i nostri capelli, dovremo dividerli in ciocche abbastanza spesse. Dovremo, poi, attorcigliare ogni ciocca su se stessa e poi creare con ognuna una sorta di chignon. Bloccheremo ogni chignon con un elastico, quindi andremo a dormire.

La mattina seguente potremo sciogliere i nostri capelli. Se avremo eseguito correttamente il procedimento, noteremo delle onde morbide e definite, degne di un’acconciatura professionale.

Ecco come fare i capelli mossi senza piastra. Eviteremo di danneggiare ulteriormente i nostri capelli e otterremo a casa acconciature davvero incredibili.

Lettura consigliata

Capelli luminosi e protetti dai danni del sole in 1 attimo grazie a questo prodotto economico che li nutre rendendoli bellissimi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te