Come creare un diffusore per capelli a casa?

capelli

Se avete i capelli ricci quando vi asciugate i capelli userete sicuramente il diffusore. Questo oggetto che si applica sul vostro phone a casa serve per asciugare i capelli ricci. Se usate il phone normale senza diffusore i vostri ricci si apriranno mentre invece se li asciugate tramite il metodo della diffusione questi rimarranno chiusi e avrete un boccolo perfetto naturale. Ma se non ho il diffusore? Come faccio? Come creare un diffusore per capelli a casa? Oggi vi sveleremo proprio questo.

Magari siete partite e vi siete dimenticate questo strumento a casa. Oppure non è compreso tra i gadget del phone quanto lo acquistate. E questo potrebbe essere un serio problema. Perché senza diffusore i vostri capelli ricci saranno sciatti e con un boccolo piatto.

Indice dei contenuti

Ecco due soluzioni fai da te

Esistono due metodi su come creare un diffusore per capelli a casa. E sono abbastanza semplici da fare. Sicuramente più scomodi rispetto al diffusore in sé. Ma a mali estremi, estremi rimedi, giusto? Quindi cerchiamo di capire come fare. Il primo metodo è quello di usare uno scolapasta. Questo però deve essere di metallo e con i buchi. Non dovete usare quello in plastica e non dovete usare quello che è costruito con delle linee. Prendete ora il vostro scolapasta e poggiatelo al phone e proseguite ad asciugare i vostri capelli.

Il secondo metodo è ancora più curioso. Dovete usare un calzino di lana oppure di cotone. Lo mettete sul phone e l’aria che esce sarà diffusa sul vostro riccio. Per bloccarlo potete usare dello scotch, è la cosa più comoda per bloccare il calzino. Ricordatevi inoltre di non asciugare i capelli con un getto d’aria troppo calda perché rovina i capelli. Quindi usate sempre o l’aria fredda oppure l’aria calda, ma alla minima potenza.

Approfondimento

Dormi con il cuscino di seta se hai i capelli ricci.

Consigliati per te