Come costruire un giardino verticale nel vostro terrazzo

Chi vive in città sente spesso la mancanza di un piccolo pezzo di verde tra le quattro mura di casa. Piante e fiori sono un toccasana per l’umore dopo una giornata passata tra caos e macchine.

È anche vero che siamo spesso poco motivati dall’acquistare delle piantine per mancanza di spazio o perché pensiamo che necessitino di grande cura.

In realtà anche chi non possiede un terrazzino o grandi spazi può realizzare il sogno di avere un “giardino” casalingo.

Oggi è possibile sfruttare non solo lo spazio orizzontale (pavimento) ma anche superfici inusuali come pareti e sostegni appendibili.

Allora anche con uno spazio piccolo riuscirete a creare un piccolo giardino cittadino.

Vediamo come costruire un piccolo giardino nella vostra casa in città.

Dove costruirlo

Questa idea è dedicata agli amanti del fai-da-te. Per giardino si intende una composizione di piante che vengono coltivate vicine. Ovviamente, la scelta di come e dove fare il giardino deve rispecchiare le esigenze del nostro appartamento.

Le pareti verdi, per esempio, possono essere appese all’interno o all’esterno dell’abitazione.

Questa sarebbe la soluzione per chi non ha molto spazio.

Invece, se avete una terrazza che ve lo permette, potete pensare a dei cassoni in legno che una volta riempiti vi faranno da fioriere.

Riguardo alla scelta delle piante, possiamo sbizzarrirci con erbe aromatiche che profumano l’ambiente e spesso fanno dei bellissimi fiori.

Oltre a queste le piante migliori per questi giardini sono felci, ficus, filodendri e fatsie. Sono piante molto resistenti e si accontentano anche di vivere “appese”.

Come costruire un piccolo giardino nella vostra casa in città

Dar vita a un giardino verticale non richiede un grande dispendio di danaro.

Vediamo alcune soluzioni per le nostre esigenze.

Uno dei sistemi più semplici da realizzare è quello delle “tasche porta piante”: sono pannelli in feltro munite di tasche create appositamente per le piante, resistenti all’acqua. Sono disponibili in varie misure e forme.

Perché non riutilizzare delle cassette di legno per frutta e verdura. Con degli accorgimenti diventeranno dei vasi pratici e innovativi.

Se invece abbiamo optato per il giardino verticale fai da te dobbiamo partire dalla parete. È necessario creare i supporti dove i vasi verranno agganciati. Possiamo utilizzare una parete in legno di qualsiasi dimensione.

Se invece abbiamo optato per il giardino verticale fai da te dobbiamo partire dalla parete. È necessario creare i supporti dove i vasi verranno agganciati. Possiamo utilizzare una parete in legno di qualsiasi dimensione.

Altri suggerimenti

I pallet sembrano fatti apposta per il nostro intento. Essi sono hanno già una struttura che permette di agganciare i vasi o addirittura piantare all’interno dei buchi tra le assi. Basta fissare un pannello di compensato dietro uno dei lati grandi. Poi rivestiamo gli incavi formati dalle assi con del tessuto non tessuto. Riempiamoli di terreno e il gioco è fatto.

Si possono usare anche delle bottiglie in plastica. Queste vanno tagliate sul fondo, lasciando la parte col tappo. Riempite prima con qualche sassolino e poi con la terra. Scegliete piante grasse che non hanno molte radici. Ora agganciatele al muro usando delle strutture fatte di spago creando dei fori sulle bottiglie.

Un’altra idea potrebbe essere quella di utilizzare le casse di legno che contengono i vini, creare due buchi ai lati e appenderle. Dipende dalla grandezza, ma possono contenere almeno due piante e sono profonde abbastanza.

Queste sono solo alcune idee su come costruire un piccolo giardino nella vostra casa in città.

Sperimentate altre creazioni. Gioite del vostro pollice verde e dell’aria pulita delle piante.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.