Come attirare ricchezza, fortuna ed energia positiva in casa grazie all’antico rituale e un pizzico di questo ingrediente

Durante certi brutti periodi sembra proprio che la fortuna abbia deciso di girare al largo. Ma una spezia conosciuta fin dai tempi antichi potrebbe aiutarci ad attirare un po’ di buona sorte.

La riscoperta di una spezia portafortuna

Un mese di magra al lavoro, delle spese inaspettate, un’opportunità di guadagno sfumata… Sono tante le situazioni che possono farci sentire perseguitati dalla cattiva sorte. A volte un segnale positivo o un pizzico di fortuna basterebbero per ridarci coraggio. Eppure la prosperità sembra evitarci come la peste. Allora come possiamo uscire da questa situazione?

Una risposta viene dai giovanissimi, che su TikTok hanno riscoperto le proprietà di una spezia conosciuta già migliaia di anni fa. L’ingrediente era utilizzato dagli antichi Egizi, dai Romani e nelle pratiche ayurvediche: infatti non solo era considerato benefico per la salute, ma anche in grado di attirare prosperità e abbondanza. Stiamo parlando della spezia ottenuta dai ramoscelli di Cinnamomum verum, ossia della cannella. Al giorno d’oggi siamo abituati a usarla soltanto per insaporire le torte di mele e altri dolci. Eppure potremmo sfruttarne le potenti proprietà per attirare energie positive sulla nostra casa. Si dice infatti che la cannella sia in grado di rimuovere gli ostacoli che bloccano il fluire della prosperità. Ma solo chi conosce il giusto rituale può godere di questi benefici.

Come attirare ricchezza, fortuna ed energia positiva in casa grazie all’antico rituale e un pizzico di questo ingrediente

Il momento migliore per sfruttare le proprietà della cannella è il primo del mese: la data è infatti di buon auspicio, perché è associata ai nuovi inizi. C’è anche un luogo ideale per compiere il rituale. Apriamo la porta di ingresso della nostra casa, usciamo e guardiamo verso l’interno. Questa posizione non è casuale: in molte tradizioni spirituali le porte rappresentano una connessione fra l’intimità dei nostri desideri e l’Universo, a cui vogliamo rivolgerci. In più compiere il rituale sulla porta permette di invitare l’abbondanza nella nostra casa e nella nostra famiglia. Una volta trovati il momento e il luogo giusti, ecco quel che dobbiamo fare.

Mettiamo un pizzico di cannella sul palmo della mano e concentriamoci su quello che vogliamo ottenere. Quando abbiamo formulato un desiderio in maniera chiara, pronunciamolo ad alta voce. Soffiamo tre volte per spargere la cannella oltre l’uscio. Infine, per un aiutino in più, possiamo anche spargere un pizzico di cannella nel portafoglio, affinché si riempia più in fretta.

A questo punto non resta che aspettare con fiducia e prestare attenzione ai segnali. Magari l’abbondanza arriverà sotto forma di soldi, ma non dobbiamo scordarci che esistono altre forme di prosperità, addirittura più importanti: energia, salute, amore, serenità, positività… Ecco svelato come attirare ricchezza, fortuna ed energia positiva. E se proprio la cannella non dovesse portarci abbondanza, possiamo sempre sfruttarne le proprietà digestive.

Lettura consigliata

Metti la cannella sulle labbra. Non crederai ai tuoi occhi!

Consigliati per te