Cinque idee originali per una testiera del letto fai da te ed un’idea bonus per chi vuole davvero osare

Arredare una camera da letto può risultare abbastanza dispendioso. Tra armadi, letto, illuminazione, comodini e suppellettili la spesa può lievitare facilmente.

In un precedente articolo sono stati indicati alcuni trucchi utili per arredare una camera da letto con un budget limitato. Questo articolo invece si occuperà nello specifico della testiera o testata del letto e di come crearla senza spendere cifre folli.

Quando non si hanno problemi di budget un mobile-letto nuovo è sempre la prima scelta. Tuttavia, spesso l’obiettivo principale è quello di risparmiare su ciò che non si ritiene strettamente necessario. Quando si vuole risparmiare per l’acquisto di un letto però, spesso ci si ritrova con una zona notte abbastanza spoglia. Se si utilizza ad esempio una rete senza il relativo mobile, l’assenza della testiera è una cosa che si nota.

Con questi consigli sarà possibile avere una zona notte originale ed elegante senza spendere troppo e a volte anche senza spendere nulla.

Ecco cinque idee originali per una testiera del letto fai da te

  • Testiera fatta con i pallet. I pallet o bancali, sono economici e facili da trovare. La testiera può essere fatta fissando due pallet al muro. Si può scegliere poi di dipingere i pallet o di lasciare il legno al naturale. In entrambi i casi il risultato sarà davvero piacevole.
  • Testiera dipinta sulla parete. Questa idea è perfetta per dare una nota di colore alla camera in modo semplice ed economico. Basterà calcolare un’altezza di 1 metro ed una larghezza di 40 cm superiore a quella del letto. Sulla scelta dei colori ci si può sbizzarrire con la propria creatività.
  • Testiera letto con persiane riciclate. L’utilizzo di materiali di riciclo è l’essenza del fai da te. Con delle vecchie persiane di legno fissate alla parete l’effetto sarà stupefacente. Per uno stile shabby chic si possono anche lasciare nello stato si trovano.
  • Testiera con carta da parati. Basterà acquistare 2 metri di carta da parati adesiva ed attaccarla all’altezza desiderata. Una carta da parati a tema floreale è la più utilizzata in questi casi per dare una piacevole nota di colore alla camera.
  • Testiera con vecchie cornici. L’ultima delle cinque idee originali per una testiera del letto fai da te è spesso utilizzata per decorare intere pareti. Il consiglio è quello di cercare cornici antiche o di riciclo. Queste cornici possono anche essere lasciate vuote all’interno. Sembrerà strano, ma l’effetto sarà davvero piacevole.

Infine ecco un’idea bonus per gli amanti del verde

  • Testiera in erba sintetica. Se si desidera una stanza piena di verde questa è l’idea giusta. Basterà acquistare un rotolo di erba sintetica (1m x 2m) e fissarla alla parete con dei ganci o dei tasselli. Per una migliore stabilità si consiglia di fissare la parte superiore ad un listello di legno. Con questo piccolo telaio sarà più facile fissare tutto alla parete. Questa testiera ravviverà tutto l’ambiente e l’effetto finale sarà davvero originale.

Per gli amanti del verde, ecco inoltre un’interessante articolo per creare un angolo di verde in casa.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te