blank

Come creare un angolo di verde in casa. Ecco alcune piante che si riproducono in modo semplice, veloce ed economico

Nell’ultimo anno trascorso per lo più tra le mura domestiche, molte persone hanno trovato nella cura delle piante un ottimo passatempo.

Creare un angolo di verde in casa è un’ottima idea per arredare in modo economico e per dare un tocco di personalità. Per riuscirci non è certamente necessario acquistare un trattato di botanica e soprattutto non servono cifre folli. Anche i meno esperti, con i giusti consigli, possono riuscirci.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Esistono alcune piante capaci di riprodursi in modo estremamente semplice. Questo metodo di riproduzione delle piante è detto “per talea”. In pratica da un piccolo ramo o dalla stessa foglia di una pianta principale si possono generare altre piante con le stesse caratteristiche ed in modo estremamente veloce.

In generale la riproduzione per talea funziona con un grandissimo numero di piante (grasse, aromatiche ed ornamentali). Ovviamente esistono piante che si prestano meglio di altre.

Tutto ciò che serve per creare un angolo di verde in casa è innanzitutto la talea, cioè una piccola parte della pianta-madre.

Quali sono le piante più facili da riprodurre per talea?

Il Pothos è una pianta per lo più da interni, economica, molto diffusa e facile da reperire. Per la talea basta tagliare un piccolo ramo ed immergerlo in acqua finche non metterà radici. Questa pianta può crescere tranquillamente anche senza terriccio.

L’Aloe è una pianta succulenta che può vivere sia all’esterno che all’interno. Tipica delle zone soleggiate, non sarà difficile reperirla gratuitamente. Per la sua riproduzione è sufficiente separare una foglia dalla base, attendere un paio di giorni affinché sia asciutta ed infine piantarla (preferibilmente con un terriccio che garantisca un certo drenaggio).

La Crassula è anch’essa una pianta succulenta facilissima da coltivare. Per la sua moltiplicazione, come già visto per l’aloe, sarà sufficiente separare un piccolo ramo e piantarlo altrove.

L’Edera è una pianta rampicante sempreverde, rigogliosa e facilmente adattabile a qualunque ambiente e temperatura. Questa pianta si riproduce immergendo in acqua (o anche direttamente nel terriccio) un rametto di circa 15cm.

Per le piante aromatiche il periodo migliore per la riproduzione è sul finire dell’estate. Che si tratti di salvia, rosmarino, menta o lavanda non importa. La cosa fondamentale è tagliare dei rami giovani e in salute, piantarli in un terriccio specifico da orto (facilmente reperibile in qualunque fioraio sotto casa) e garantire sempre una buona umidità.

Consigliati per te