Ci siamo mai chiesti che cosa è più pericoloso e contagia di più uno starnuto o un colpo di tosse?

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Chi camminando per la strada ricorda quella persona che mentre passava accanto aveva tossito o fatto uno starnuto? E subito ci siamo chiesti se per caso quello starnuto avesse avuto delle conseguenze su di noi. Ma ci siamo mai chiesti che cosa è più pericoloso e contagia di più uno starnuto o un colpo di tosse?

Un confronto di velocità

Una ricerca del Virginia Tech in America, ha messo sul banco di prova uno starnuto ed un colpo di tosse. Quale dei due ha la possibilità di lanciare più velocemente e coprire una più lunga distanza? La cosa non è banale, soprattutto in questo periodo di Covid 19, perché sembra proprio che le particelle viaggino nell’aria e le più piccole ci rimangono anche sospese.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Ebbene la gara fra starnuto e tosse è stata vinta dal primo. Lo starnuto infatti proietta circa 40.000  particelle dalla bocca ad una velocità di 160 km/h, fino a 10 m di distanza. Mentre  il colpo di tosse emette circa 3.000 particelle alla velocità di 80 Km/h.

Differenza fra luoghi aperti e chiusi

Starnuti e tosse hanno una diversa pericolosità, secondo i luoghi in cui si emettono. Se ci troviamo per strada, le particelle verranno disperse più o meno velocemente e il contagio potrebbe interessare il momento stesso in cui vengono emesse.

Se ci si trova in un luogo chiuso le cose cambiano. Le particelle più piccole restano sospese in aria per molto tempo con una capacità di contagiare abbastanza alta. Le più pesanti invece cadono a breve distanza, potendo terminare la loro corsa su tavoli, sedie e altri oggetti che possiamo toccare con le mani.

Ci siamo mai chiesti che cosa è più pericoloso e contagia di più uno starnuto o un colpo di tosse?

L’unico modo per evitare il contagio quasi sicuro, quando si è in luoghi chiusi, è quello di arieggiare spesso le stanze, praticamente creando quelle condizioni di aria aperta che si trovano sulle strade.

Ecco qualche semplice consiglio per evitare le contaminazioni con questo pericoloso virus.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze a riguardo, consultabili qui»)

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te