Chi ha il telefono fisso a casa ecco cosa dovrebbe fare per risparmiare soldi ogni mese ed evitare i rincari

Per molte persone il telefono fisso è ancora indispensabile, nonostante l’utilizzo degli smartphone sia sempre più diffuso. Chi è abituato ad usare il fisso a casa da anni, troverà difficile farne a meno. Tuttavia, questo non significa rinunciare a risparmiare dimenticandosi di averlo.

Ogni mese la bolletta arriva comunque e potrebbe essere molto salata. Senza contare che, col tempo, i prezzi possono aumentare e pesare ancora di più sul portafoglio.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Scopriamo quindi come risparmiare sulla bolletta del telefono fisso seguendo alcuni accorgimenti.

Chi ha il telefono fisso a casa ecco cosa dovrebbe fare per risparmiare soldi ogni mese ed evitare i rincari

La prima cosa da guardare per risparmiare sul telefono fisso è quanto si spende. Sembra banale, ma capire esattamente quanto si paga per il telefono ogni mese è utile per confrontare le tariffe proposte dai vari gestori. Anche se per molto tempo si è avuto lo stesso gestore, infatti, è sempre possibile trovare una tariffa migliore e cambiare.

Dopo aver letto il proprio contratto, sarà utile confrontare tutte le offerte disponibili offline e online. Controllare sia i siti che confrontano le tariffe, come per esempio facile.it, sia quelli dei singoli gestori, per farsi un’idea più precisa delle opzioni disponibili. Una volta trovata l’offerta migliore, contattare il nuovo gestore per chiedere ulteriori informazioni e fare il passaggio. Attenzione a non attivare servizi aggiuntivi se non interessano.

È importante cercare le offerte per conto proprio. Se si riceve un messaggio o una chiamata da un operatore, pensarci bene prima di attivarla. La fretta di dire di sì potrebbe portare a spendere una cifra più alta di quel che serve.

Come passare a Internet sullo smartphone per un risparmio maggiore

Chi vuole veramente risparmiare potrebbe fare un passo ancora più grande. Si tratta di usare solo il proprio smartphone e togliere la linea fissa.

Per chi non ha particolari esigenze di connessione, lo smartphone è più che sufficiente. Basta trovare un’offerta che comprenda anche le chiamate illimitate e sarà come avere il telefono fisso.

Inoltre, molti abbonamenti comprendono anche Internet, permettendo di stare ancora più in contatto con i propri cari. Infatti, si possono mandare messaggi attraverso le applicazioni come WhatsApp senza spendere di più, conservando quelli più importanti grazie a un’utilissima funzione poco visibile.

Infine, se si ha anche un PC, si può condividere la rete Internet del proprio telefono tramite hotspot per navigare online. Ovviamente, in tal caso, si può pensare di attivare un’offerta con un numero di giga maggiore.

Chi ha il telefono fisso a casa ecco cosa dovrebbe fare per risparmiare soldi ogni mese ed evitare i rincari.

Lettura consigliata

Ecco come scegliere l’asciugatrice più conveniente per salvare spazio in casa ed evitare una stangata in bolletta

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te