Caduta capelli e aumento del peso inaspettato sono tra i segni evidenti di carenza di questo minerale

Il nostro corpo ci invia costantemente messaggi sulle sue condizioni. A volte ci trasmette sottili indizi su ciò di cui ha bisogno, per esempio sotto forma di sbadigli o voglie di cibo, per dirci che siamo stanchi o abbiamo fame. Altre volte, il corpo invia segnali di condizioni più serie, come un dolore toracico oppure la perdita di peso involontaria.

Ma nel Mondo frenetico in cui viviamo oggi, tendiamo a concentrarci su ciò che ci accade intorno, spesso ignorando quello che ci sta accadendo dentro. Questo finché il corpo non ci obbliga a prestare attenzione mandando segnali sempre più significativi. Caduta capelli e aumento del peso inaspettato, ad esempio, sono tra i segni evidenti di carenza di questo minerale. Il corpo, quindi, ci dice di essere in qualche modo sbilanciato e che dobbiamo intervenire.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Caduta capelli e aumento del peso inaspettato sono tra i segni evidenti di carenza di questo minerale

I sintomi a cui accenniamo potrebbero essere dettati dalla carenza di iodio.

Il corpo usa lo iodio per produrre gli ormoni tiroidei che aiutano a controllare la crescita, riparano le cellule danneggiate e supportano un metabolismo sano. Una carenza di iodio può causare ipotiroidismo, una condizione in cui il corpo non produce abbastanza ormoni tiroidei, e sintomi anche gravi.

I sintomi di una carenza di iodio:

  • Perdita di capelli: gli ormoni tiroidei aiutano a controllare la crescita dei follicoli piliferi. Quando i livelli di ormone tiroideo sono bassi, i follicoli piliferi potrebbero smettere di rigenerarsi. Nel tempo, ciò potrebbe causare la caduta dei capelli;
  • Aumento di peso inaspettato: gli ormoni tiroidei aiutano a controllare la velocità del metabolismo. Se il corpo non ha abbastanza iodio per produrre ormoni tiroidei, il metabolismo rallenta e incoraggia il cibo a essere immagazzinato come grasso, piuttosto che essere bruciato come energia;
  • Pelle secca: la pelle secca può verificarsi con una carenza di iodio, poiché il minerale aiuta le cellule della pelle a rigenerarsi. Aiuta anche il tuo corpo a sudare e idrata le cellule della pelle, quindi una carenza di iodio può far sudare di meno;
  • Gonfiore al collo. Il gonfiore nella parte anteriore del collo, o gozzo, è un sintomo comune della carenza di iodio. Si verifica quando la ghiandola tiroidea, a causa della carenza di iodio, non può produrre abbastanza ormoni tiroidei e lavora di più diventando troppo grande;
  • Problemi durante la gravidanza. Assumere abbastanza iodio è particolarmente importante per le donne incinte e che allattano, poiché hanno esigenze più elevate. Una carenza di iodio può causare gravi effetti collaterali, specialmente per il bambino.

Altri sintomi di una carenza

Bassi livelli di iodio possono anche farci sentire stanchi, pigri e deboli. Così come, come abbiamo visto, la carenza di questa vitamina. Stanchezza e debolezza si verificano perché gli ormoni tiroidei aiutano il corpo a produrre energia. Quando i livelli di ormone tiroideo sono bassi, il corpo non può produrre tanta energia come fa di solito. Anche la sensazione di freddo è un sintomo comune di una carenza di iodio, in quanto lo iodio aiuta a generare calore corporeo. Inoltre, una carenza di iodio può rallentare la frequenza cardiaca, causando una sensazione di debolezza, stanchezza e vertigini. Una carenza di iodio, inoltre, può influire sulla capacità di apprendere e ricordare poiché gli ormoni tiroidei inoltre aiutano il cervello a crescere e svilupparsi.

Naturalmente, se pensiamo di avere una carenza di iodio, parliamone con il nostro medico.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te