Bonus per andare in vacanza gratis previsto dall’INPS per queste categorie di persone che faranno domanda entro aprile 2022

L’estate si avvicina e per molti è già tempo di pensare alle vacanze. Per alcuni vacanzieri ci sono buone notizie in arrivo dall’INPS. Infatti, l’Istituto ha recentemente pubblicato un nuovo bando sulle sue pagine, dal nome evocativo “Estate INPSieme”. Questo bando prevede l’assegnazione di alcune agevolazioni per andare in vacanza durante l’estate 2022, dirette a determinate categorie di persone.

Il bando coprirà interamente o parzialmente soggiorni estivi in varie mete, tra cui località marine e termali, montane e culturali. L’unico vincolo di luogo è che tutte le località dovranno essere in territorio italiano. Vediamo di seguito quali sono i soggetti che possono fare richiesta, come inoltrare la domanda ed entro quando.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Bonus per andare in vacanza gratis previsto dall’INPS per queste categorie di persone che faranno domanda entro aprile 2022

Il Bonus “Estate INPSieme” è pensato per i pensionati. Nel bando si legge che i possibili richiedenti rientrano in due categorie.

Nella prima categoria rientrano i pensionati appartenenti alla gestione dipendenti pubblici o aderenti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (D.M. numero 45 del 7/03/07). Per loro l’INPS prevede 1.000 agevolazioni per soggiorni di 7 notti e 2.000 agevolazioni per soggiorni di 14 notti.

Nella seconda categoria rientrano i pensionati appartenenti alla gestione fondo ex IPOST, che convivono con coniugi o figli disabili. Per loro l’INPS prevede 250 contributi per soggiorni di 7 notti e 600 contributi per soggiorni di 14 notti.

Per poter inoltrare la domanda bisogna in ogni caso fornire il proprio ISEE, in relazione al quale sarà stabilito anche l’ammontare dell’agevolazione. Con ISEE inferiore agli 8.000 euro si ottiene l’agevolazione maggiore: 800 euro per soggiorni di 7 notti, 1.400 euro per soggiorni di 14 notti. Questi importi diminuiscono anche del 60%, nel caso di ISEE superiore ai 72.000 euro.

Come inoltrare la domanda

Possiamo richiedere il Bonus per andare in vacanza gratis previsto dall’INPS direttamente all’apposito portale online messo a disposizione dall’Istituto. Per fare domanda serve soltanto una Carta d’Identità elettronica o aver attivato lo SPID. Contestualmente alla domanda, il richiedente dovrà fornire i suoi dati personali e i dati di eventuali altri partecipanti alla vacanza. Inoltre, dovrà scegliere tra soggiorno breve e soggiorno lungo.

C’è tempo fino al 15 aprile 2022 per mandare la domanda. Le graduatorie con le domande accettate saranno pubblicate entro il 18 di maggio. Dopodiché, l’INPS verserà un acconto del 20% ai vincitori entro il 15 luglio. Il resto sarà restituito entro il 30 novembre, dopo che il richiedente avrà caricato sull’apposito portale la fattura delle spese effettuate.

Lettura consigliata

Ecco 5 terme naturali e gratuite in giro per l’Italia dove passare una giornata in totale relax senza svenarci o fare file chilometriche

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te