Bastano questi fiori dai petali d’oro per riscaldare l’autunno e decorare il balcone alla perfezione

Puntuale come un orologio svizzero, l’autunno comincia a bussare alle nostre porte. No, non è ancora il tempo di “ospitarlo” in casa. D’altronde, fino al 22 settembre potremmo godere ancora un po’ della compagnia di quel che resta della bella stagione.

Tuttavia, tutto intorno a noi si prepara all’arrivo dell’autunno. Dalle temperature che si rinfrescano, alle foglie degli alberi che si arricchiscono di riflessi dorati, pronte a lasciar spazio ad una nuova vita. Ed anche noi, nel nostro piccolo, ci adoperiamo per affrontare al meglio una nuova stagione.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Nella maggior parte dei casi, la casa è la prima a subire i primi cambiamenti. Riposti negli scatoloni costumi e teli mare, ecco comparire le prime giacche e qualche foulard per proteggersi dai timidi freddi autunnali.

E se in casa qualcosa annuncia l’imminente cambio di rotta, gli spazi esterni, invece, sono già pronti per il ricambio.

Piante e fiori che hanno trionfato per tutta l’estate con colori sfavillanti e profumi intensi e freschi, ora appaiono sfioriti e pronti a farsi da parte. Tutti, ma non questa pianta meravigliosa!

Bastano questi fiori dai petali d’oro per riscaldare l’autunno e decorare il balcone alla perfezione

Stiamo parlando della pianta di Heliopsis. I suoi fiori sono come dei magnifici girasoli ma più piccoli. Dalle tinte che ricordano il sole, gli heliopsis sono capaci di decorare giardini e balconi ancora fino all’autunno inoltrato. Soprattutto se le temperature restano miti e sopra la media stagionale. Per chi non ha avuto la fortuna di averla in casa in estate, potrebbe restare piacevolmente sorpreso dalla sua bellezza settembrina.

Originaria dell’America settentrionale, la pianta produce dei cespi che arrivano massimo a 70 cm d’altezza. I suoi fiori giallo-oro conquistano e sono anche facili da gestire e coltivare.

Consigli di coltivazione

Gli heliopsis non hanno particolari preferenze di terreno. Tuttavia, meglio optare per un terreno fertile, bene drenato e ricco di sostanze organiche.
Preferiscono luoghi soleggiati ma non temono il primo freddo. Per favorire una bella fioritura anche in questo periodo, si consiglia di concimare la pianta con prodotti nutrienti ma non troppo concentrati. Almeno una volta ogni 10 giorni.

Inoltre, i fiori appassiti andranno tolti immediatamente per aiutare la pianta a concentrare le forze solamente sui fiori nuovi. Dunque, bastano questi fiori dai petali d’oro per riscaldare l’autunno e decorare il balcone alla perfezione. Quando le foglie inizieranno a cadere, si consiglia di potare gli steli a circa 10 cm dal suolo. In questo modo si potrà favorire la crescita di nuovi fiori.

Approfondimento

Bellissima e ordinata questa pianta è perfetta per l’autunno, cresce in fretta e si coltiva facilmente!
(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te