Bastano questi 2 ingredienti da cucina che tutti hanno per avere piastrelle splendenti

Una delle problematiche più diffuse in casa è quello di dover provvedere alla pulizia delle piastrelle e delle fughe dei pavimenti. Specialmente nelle zone della cucina e del bagno che tendono a sporcarsi più facilmente.

Esistono pertanto diverse soluzioni che noi della redazione di ProiezionidiBorsa abbiamo più volte affrontato come ad esempio in questo articolo. Ovviamente ci sono altri interessanti rimedi che possono essere discussi e nelle prossime righe lo scopriremo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Vedremo come bastano questi 2 ingredienti da cucina che tutti hanno per avere piastrelle splendenti. Molti di noi usiamo l’aceto per cucinare e condire ad esempio le nostre insalate.

Pochi si immaginano che possano essere dei fantastici rimedi casalinghi ed economici per pulire le piastrelle e le fughe dei nostri pavimenti.

Bastano questi 2 ingredienti da cucina che tutti hanno per avere piastrelle splendenti

Bisogna fare una precisazione cioè quando parliamo di due ingredienti dobbiamo fare riferimento all’aceto bianco e all’aceto rosso. Infatti, il primo è perfetto per le piastrelle chiare, mentre il secondo è più adatto per le piastrelle più scure.

Detto questo spieghiamo come pulire le piastrelle preparando questa soluzione fatta in casa. Prima di tutto bisogna organizzare una soluzione acquosa diluendo nell’acqua 2 parti di aceto bianco se si vogliono pulire le piastrelle bianche. Diversamente 2 parti di aceto rosso se le piastrelle sono scure.

Ultimi passaggi per pulire le piastrelle con questa soluzione

Poi bisogna versare la soluzione in un pentolino facendolo riscaldare. In alternativa si può anche mettere dell’acqua calda direttamente.

Una volta calda bisogna prendere un panno in microfibra e bagnarlo con una delle due soluzioni e cominciamo a pulire le piastrelle. In men che non si dica l’azione dell’aceto eliminerà il grasso e lo sporco più ostinato con estrema facilità.

Ultimo passaggio è quello di risciacquare con la sola acqua e poi lucidare usando un semplice panno di cotone per asciugare il tutto. Il risultato saranno piastrelle lucide e splendenti. Un’ultima precisazione è d’obbligo. Poiché questo è un metodo che spesso viene definito della nonna, tramandato da anni, non esiste uno studio scientifico certo che supporta la sua efficacia. Quindi si raccomanda sempre attenzione nel suo utilizzo.

Approfondimento

Pochi conoscono il metodo infallibile per pulire a fondo le fughe dei pavimenti

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te