In pochi sanno che questa è la melanzana perfetta per una frittura leggera

Durante l’estate l’orto è un trionfo di colori e sapori: zucchine, peperoni, pomodori. Sono solo alcuni ortaggi che possiamo gustare per tutta la stagione calda.

In particolare troviamo anche una grande quantità di melanzane che maturano in piena estate fino a novembre.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Una pianta che appartiene alla famiglia delle Solanacee, dalla polpa carnosa e dal sapore pungente. Versatile e gustosa, ottima per la preparazione di molti piatti della cucina tradizionale: dalla caponata alla pasta alla norma, alla parmigiana.

Se non abbiamo la possibilità di piantarle nell’orto possiamo scegliere le melanzane migliori utilizzando i consigli di questo articolo: Per non avere brutte sorprese, questo è il metodo efficace e sicuro per scegliere delle melanzane fresche e saporite al supermercato.

In pochi sanno che questa è la melanzana perfetta per una frittura leggera

Tantissime sono le varietà di melanzane che troviamo sul mercato. Ma ne esiste una, in particolare, meno conosciuta delle altre.

Parliamo delle “melanzane perline”. Dalla forma insolita allungata che possono arrivare a 20 centimetri di lunghezza. Non si tratta di modificazioni genetiche, ma solo di incroci naturali.

Una melanzana tipicamente siciliana, che viene coltivata anche nel resto d’Italia.

Infatti in pochi sanno che questa è la melanzana perfetta per una frittura leggera.

Le “melanzane perline” non hanno il caratteristico sapore amarognolo delle altre varietà. Ma sono molto dolci, con la buccia sottile e prive di semi. La polpa è compatta e poco acquosa, infatti,  queste melanzane assorbono meno olio delle altre varietà durante la frittura.

Altri modi di cucinare queste melanzane

Le “melanzane perline” sono ricche di fibre, vitamine e sali minerali. Non sono perfette solo per la frittura, ma possiamo cucinarle in tanti altri modi.

Ottime al forno, con un filo di olio, aglio, rosmarino o prezzemolo. Oppure gratinate, con formaggio, pangrattato e un mix di erbe aromatiche.

Le “melanzane perline”, sono molto versatili e possono accostarsi bene sia alla carne che al pesce.

Approfondimento

Basta questo rimedio della nonna per eliminare la puzza di fritto dalla cucina

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te