Basta questa pianta per liberarsi di tutti gli insetti in un colpo solo

Zanzare, moscerini e simili sono ospiti indesiderati in casa e in giardino. Per liberarsene, in molti ricorrono a costose sostanze chimiche. Ma esistono soluzioni alternative e del tutto naturali. Per esempio, è possibile allontanare le cimici grazie ad alcune specie vegetali.

Spesso questi rimedi della nonna, seppur efficaci, non hanno alcuna base scientifica. Eppure, di recente un team di ricercatori ha offerto una conferma interessante riguardo all’erba gatta. Infatti, basta questa pianta per liberarsi di tutti gli insetti in un colpo solo, parola di scienziati! Vediamo perché.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Come l’erba gatta allontana gli insetti

“Nepeta cataria” è il nome scientifico della pianta comunemente nota come erba gatta. Chi ha un micio in casa la conosce soprattutto per gli effetti che ha sui felini.

Ma, se i gatti amano la “nepeta cataria”, altri animali la odiano: si tratta degli insetti. Che l’erba gatta sia in grado di allontanare le bestiole indesiderate si sa da tempo.

Pare addirittura che questo rimedio fosse noto già ai tempi di Plinio il Vecchio, nel I secolo d.C. Tuttavia, l’efficacia della pianta non era mai stata confermata dalla scienza. Recentemente, però, uno studio della Northwestern University e dell’Università di Lund ha svelato perché l’erba gatta è così efficace.

L’erba gatta contiene una sostanza chiamata nepetalattone. Gli esperti hanno scoperto che il nepetalattone è capace di attivare uno specifico recettore negli insetti (denominato TRPA1). Il recettore fa avvertire una sensazione di fastidio e irritazione. Gli insetti sono, così, dissuasi dall’avvicinarsi.

Perché secondo gli scienziati l’erba gatta è il repellente perfetto

Anche negli umani la proteina TRPA1 è presente. Si attiva, per esempio, grazie all’aglio o al wasabi. Ma non con l’erba gatta.

Ecco perché questa pianta è perfetta come repellente: irrita gli insetti, ma non causa alcun problema agli uomini. Al contrario, pare sia in grado di regalare agli umani un effetto calmante.

Nei test effettuati dagli scienziati, l’erba gatta è risultata altrettanto efficace rispetto ai repellenti sintetici. In particolare, non ha nulla da invidiare alla dietiltoluamide. Questa è la sostanza presente nella maggior parte dei prodotti antizanzara in commercio.

Inoltre, l’erba gatta funziona anche a distanza: non c’è bisogno che gli insetti vi entrino in contatto. Infine, si tratta di una pianta economica e facile da coltivare.

Ecco tutti gli insetti che odiano la odiano

Gli scienziati hanno testato l’erba gatta su svariati invertebrati. Hanno così scoperto che basta questa pianta per liberarsi di tutti gli insetti in un colpo solo. In particolare, la “nepeta cataria” è risultata efficace contro formiche, zanzare e moscerini. Ma non solo. Ecco tutti gli insetti sensibili al potere irritante dell’erba gatta:

a) ragni;

b) zecche a corpo duro;

c) acari;

d) scarafaggi;

e) termiti;

f) afidi;

g) vespe.

Insomma, basta questa pianta per liberarsi di tutti gli insetti in un colpo solo!

Consigliati per te