Se i capelli sono unti subito dopo il lavaggio il problema è questo errore comune

Chi possiede capelli medi o lunghi conosce perfettamente l’odiosa sensazione di lavare i capelli e vederli unti subito dopo lo shampoo. Le cause di questo problema sono le più diverse, ma una è probabilmente la più frequente: utilizzare una quantità eccessiva di balsamo. Se i capelli sono unti subito dopo il lavaggio il problema è questo errore comune e la Redazione di Beauty di ProiezionidiBorsa mostra come rimediare.

Quanto balsamo utilizzare

Dopo la doppia applicazione di uno shampoo adatto alle caratteristiche dei propri capelli, è il momento di applicare il balsamo. La sua funzione è quella di ammorbidire i capelli, renderli più lucenti e consentire al pettine di districarli con maggiore semplicità. Il balsamo è però un prodotto da dosare con estrema cautela, in quanto tende naturalmente “a ungere” i capelli. Qual è, quindi, la quantità giusta di balsamo da applicare sui capelli?

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Basta un cucchiaino da tè

Se i capelli sono unti subito dopo il lavaggio il problema è questo errore comune, ossia un’applicazione di una quantità eccessiva di prodotto. Per capire quanto balsamo applicare consigliamo di prendere a riferimento un cucchiaino da tè.

Per capelli corti, normalmente sopra la spalla, consigliamo di applicare la quantità di balsamo corrispondente a un cucchiaino da tè. A chi ha capelli di lunghezza media, che arrivano al massimo fino a metà della schiena, consigliamo due cucchiaini di balsamo.

Per capelli molto lunghi ne serviranno tre. Superare questi dosaggi significa lasciare il capello eccessivamente unto, anche immediatamente dopo lo shampoo e l’asciugatura.

Altri consigli utili

È assolutamente errato pensare di acquistare un balsamo qualsiasi, magari solo perché il prezzo è conveniente o perché lo utilizza il resto della famiglia. Una volta individuato il prodotto che meglio valorizza le caratteristiche naturali del proprio capello, consigliamo di non cambiarlo.

La durata ha poi la sua importanza nell’applicazione. Un balsamo dovrebbe rimanere sui capelli dai 3 ai 5 minuti e mai per più tempo. Per trattamenti più lunghi, è preferibile applicare una maschera per capelli. Poi è consigliabile applicare il balsamo e pettinare i capelli con un pettine a denti larghi.

Questo serve a stendere la quantità giusta di prodotto sulla totalità delle lunghezze. Per capelli ricci è consigliabile applicarlo impiegando uno spazzolino per denti. Le setole piccole e le misure ridotte consentono di stendere meglio il prodotto fra i ricci.

Consigliati per te