Azioni con rendimento del dividendo in crescita

Una possibile strategia di investimento potrebbe essere non solo quella di individuare azioni con elevato rendimento del dividendo, ma anche quelle che, secondo gli analisti, avranno un rendimento in aumento. Acquistando in anticipo azioni con rendimento del dividendo in crescita, quindi, si potrebbe ulteriormente amplificare il guadagno.

Ovviamente non bisogna mai perdere di vista il rischio connesso a un investimento azionario. Bisogna essere certi che esso sia compatibile con il profilo di rischio dell’investitore.

Azioni non solo con dividendo alto ma raccomandate dagli analisti

Una caratteristica importante di Banca Popolare Sondrio è che si tratta di azioni ad alto dividendo. Al momento, infatti, il rendimento è pari a circa il 6% ed è atteso crescere nei prossimi anni oltre il 7%. A rendere interessante il dividendo di Banca Popolare Sondrio, però, non è solo l’elevato dividendo, ma anche la sua qualità. Come riportato su alcune riviste specializzate, infatti, se si considerano anche la stabilità del dividendo nel corso degli anni e il pay-out, si scopre che quello di Banca Popolare di Sondrio è uno dei dividendi top di Piazza Affari. Basti solo pensare che il pay-out è e sarà, secondo gli analisti, inferiore al 50% assicurando ampi margini di sostenibilità.

Dal punto di vista della valutazione, qualunque sia l’indicatore utilizzato Banca Popolare Sondrio risulta essere sopravvalutata. Ad esempio, il fair value, calcolato con il metodo del discounted cash flow, esprime una sopravvalutazione di oltre il 70%.

Fanno eccezione gli analisti, le cui raccomandazioni esprimono una sottovalutazione di oltre il 30%. Vale anche la pena sottolineare che la dispersione tra i diversi prezzi obiettivo è inferiore al 6%, a testimonianza di una convergenza tra i diversi approcci.

Le indicazioni dell’analisi grafica per azioni con rendimento del dividendo in crescita

Il titolo Banca Popolare Sondrio (MIL:BPSO) ha chiuso la seduta del 22 settembre a quota 3,512 euro, in rialzo del 2,21% rispetto alla seduta precedente.

La proiezione in corso è rialzista e la seduta del 22 settembre potrebbe segnare l’inizio di una nuova gamba rialzista il cui obiettivo sembrerebbe essere localizzato in area 3,702 euro. Solo una chiusura giornaliera inferiore a 3,508 euro potrebbe mettere in difficoltà i rialzisti e fare invertire la tendenza al ribasso.

banca popolare sondrio

Lettura consigliata

Un dividendo eccezionale è un ottimo incentivo all’investimento?

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te