Attenzione se succede questa cosa con il cane, potrebbe arrivare un risarcimento da 21 mila euro 

Non si sta parlando di non raccogliere i bisogni del cane. Non si sta parlando di lasciare il nostro amico a quattro zampe in macchina. Ma di un’altra cosa, perché attenzione se succede questa cosa con il cane, potrebbe arrivare un risarcimento da 21 mila euro. Ed è successo proprio ad una donna nel centro di Mestre che ora si ritrova con ben 21 mila euro in più. Forse allora è il caso di prestare attenzione e di non compiere questo atto perché il risarcimento potrebbe essere bello alto da pagare.

Attenzione se succede questa cosa con il cane, potrebbe arrivare un risarcimento da 21 mila euro

Analizziamo ora bene il caso successo a Mestre. Una signora di 63 anni stava passeggiando nel centro con una sua amica e il proprio cane, un cocker. Il cucciolo che era al guinzaglio, improvvisamente decide di cambiare strada e accidentalmente con il guinzaglio fa cadere l’amica della proprietaria. La 63enne si ritrova per terra e con una frattura multipla al polso, al braccio, contusione alle costole e alle cervicali.

I 21 mila euro di risarcimento

La signora (quella caduta) ha deciso di citare la sua amica e chiedere il risarcimento dei danni. L’altra (proprietaria del cane) ha citato Axa Mps assicurazioni danni, con cui aveva una polizza. Società che si era rifiutata di pagare il risarcimento. Tuttavia il Tribunale di Venezia ha accolto il ricorso della signora e non solo. Perché ha inoltre dichiarato valida la copertura assicurativa della proprietaria del cane. Così facendo Axa Mps dovrà risarcire alla 63enne ferita ben 21 mila euro, e dovrà pagare anche le spese legali sia a favore della signora, sia della propria cliente. L’azienda ora potrà ricorre all’appello.

Quindi cosa molto importante è tenere sempre il cane al guinzaglio vicino a noi e avere un’assicurazione che in caso paghi i danni richiesti.

 

Approfondimento

È incredibile come funziona la memoria dei cani.

Consigliati per te