Attenzione perché stiamo invecchiando se scegliamo questo cioccolato e questo caffè

Generalmente, siamo abituati a notare degli specifici segnali del nostro invecchiamento. Allo specchio cerchiamo le rughe, oppure notiamo un pesante fiatone dopo aver fatto le scale.

Ci sono però anche tutta una serie di segnali e caratteristiche del nostro comportamento che possono farci arrivare a conclusioni più ampie. La ricerca cerca proprio di analizzare questi dettagli per arrivare a conclusioni con un ragionevole grado di certezza. Ad esempio, alcuni esperimenti avrebbero dimostrato che alcuni specifici difetti sarebbero in realtà sintomo delle persone più intelligenti.

Potrebbe sorprenderci però sapere che anche quello che mangiamo e le nostre preferenze culinarie cambiano col passare del tempo. Solo che a volte questo accade così lentamente che non ce ne rendiamo proprio conto. Ad esempio, fermiamoci un attimo a pensare come mangiamo il cioccolato o il caffè.

Dal punto di vista salutare direi che è ottimo perché in questo modo si assumono meno zuccheri

Attenzione perché stiamo invecchiando se scegliamo questo cioccolato e questo caffè

Cosa c’entra il cioccolato e il caffè con l’invecchiamento? Tutto dipende dalla quantità di zucchero. Se ormai preferiamo il caffè nero e il cioccolato fondente, questo potrebbe essere un chiaro segnale degli anni che passano. Una ricerca condotta dall’Università di Filadelfia e pubblicata su Physiology & Behavior Avrebbe proprio portato a questa conclusione.

I ricercatori hanno analizzato il comportamento di 44 ragazzi fra gli 11 e i 15 anni, per poi confrontarlo con quello rilevato 10 anni più tardi. Sono quindi passati dal periodo della crescita a quando il nostro organismo comincia il suo lento declino.

In questo modo, si è rilevata una minore preferenza per lo zucchero già a partire dai vent’anni. Pare infatti che col passare del tempo le persone abbandonino i cibi più zuccherini a favore di altri. Questo conferma anche studi precedenti effettuati sui topi.

La preferenza degli zuccheri da parte dei bambini potrebbe dipendere dalle loro esigenze nella fase di crescita. In ogni caso, per maggiori informazioni si dovranno attendere ulteriori ricerche in merito.

In definitiva, facciamo attenzione perché stiamo invecchiando se notiamo questi piccoli segnali. uno dei primi potrebbe essere, per l’appunto, il passaggio dal caffè zuccherato a quello amaro e così anche per il cioccolato. Nonostante tutto però dovremmo concentrarci sul fatto che eliminare o ridurre lo zucchero dalla nostra dieta farebbe bene all’organismo. Quindi, forse non tutti i mali vengono per nuocere.

Lettura consigliata

Ecco perché il caffè è cattivo, acquoso o bruciato usando la moka e come farlo buono come al bar

Consigliati per te