Attenzione perché se abbiamo talloni sempre screpolati potrebbe essere per questo errore che in molti fanno

D’estate in molti rivolgono molta cura ai propri piedi, fanno pedicure, scrub e trattamenti estetici. Con l’arrivo dell’autunno è comune dare meno attenzioni al benessere dei piedi e spesso ci troviamo con talloni ruvidi e screpolati. Come abbiamo già visto in precedenti articoli, per avere piedi sempre perfetti è importante usare tutti i giorni una crema idratante.

Oggi, però, vedremo cosa dobbiamo evitare per avere i piedi al top. Infatti, dobbiamo fare attenzione, perché se abbiamo talloni sempre screpolati potrebbe essere per questo errore che in molti fanno. Vediamo di cosa si tratta.

Ecco perché fare molta attenzione ai tessuti che usiamo

Moltissime persone lottano contro i talloni ruvidi e anche se facciamo una pedicure periodica non pare bastare. Tra le cause principali dei piedi ruvidi e screpolati troviamo sicuramente l’uso di scarpe chiuse che costringono i piedi per ore e ore in un ambiente umido in cui i germi possono proliferare.

Molto spesso le scarpe fanno attrito e sono la causa di odori cattivi e di screpolature. Per questo motivo è molto importante curare quotidianamente l’igiene e l’idratazione dei piedi. Alla sera sarebbe ottimo fare sempre un pediluvio e applicare crema emolliente. Dopo di che, dovremmo andare a letto con la crema, in modo che agisca durante la notte.

Anche se seguiamo questi consigli potremmo fare un grave errore che aumenta lo sfregamento e la sudorazione dei piedi nelle scarpe. Oggi vedremo di che si tratta e come fare per evitarlo.

Attenzione perché se abbiamo talloni sempre screpolati potrebbe essere per questo errore che in molti fanno

Molte persone non prestano attenzione ai materiali con cui si vestono, uno vale l’altro. In realtà, dovremmo scegliere con cura i nostri indumenti, perché le fibre tessili restano a stretto contatto con la nostra pelle e possono causare anche dei problemi. Pertanto, non ha senso risparmiare nella scelta di biancheria intima e calzini.

Dovremmo evitare materiali in fibre sintetiche, come il nylon, il rayon e la viscosa. Sempre meglio preferire spugna o tessuti in fibra di cotone, in seta o in lana. Le fibre sintetiche non permettono la traspirazione del sudore e potrebbero fare attrito e stressare i nostri piedi, in particolare i talloni.

Lo sfregamento di queste fibre plastiche può irritare e causare micro fratture che a lungo andare potrebbero fare danni. Potremmo vedere danni alla pelle, come screpolature e spaccature profonde. Oltre a ciò, potrebbero anche essere la causa dei cattivi odori difficili da fare andare via.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te