Attenzione perché ci sono brutte notizie per chi carica il cellulare quando è acceso

La batteria è la componente più importante di un cellulare. Ogni giorno moltissime persone vedono il proprio cellulare spegnersi o rovinarsi irrimediabilmente senza capire il perché.

Ciò che in pochi immaginano è che, la maggior parte delle volte, questi problemi sono causati da comportamenti sbagliati dell’utente. In pratica è colpa nostra se il cellulare smette di funzionare. E il perché è presto detto.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

In particolare, quando colleghiamo il caricabatterie al cellulare commettiamo una serie di errori senza neanche rendercene conto. Iniziamo con la carrellata degli errori più comuni, partendo da uno di quelli più invalidanti in assoluto. Sicuramente lo commettiamo anche noi, anche se non ce ne siamo mai accorti.

Attenzione perché ci sono brutte notizie per chi carica il cellulare quando è acceso

Il caricabatterie è uno strumento molto delicato, da utilizzare con le cautele necessarie. Molte persone lo danneggiano irrimediabilmente a causa di questo grave errore molto diffuso.

Commettiamo la maggior parte degli sbagli quando colleghiamo il caricabatterie al cellulare. E li facciamo senza accorgercene, ovviamente.

Un esempio è il momento in cui lo colleghiamo. Lo facciamo durante la notte? O quando la batteria è allo 0%? O quando è ancora acceso? Se abbiamo risposto “sì” anche ad una sola delle domande proposte, abbiamo commesso un grave errore.

L’errore più frequente

Il principale, che poi è anche quello più diffuso, è caricare il cellulare quando è ancora acceso. Quanti di noi spengono il cellulare prima di caricarlo? Pochi o nessuno.

Il problema è che caricare il cellulare quando è ancora acceso genera un grande stress alla batteria e crea un innalzamento della temperatura generale del dispositivo. Sembra banale, eppure dobbiamo fare attenzione perché ci sono brutte notizie per chi carica il cellulare quando è acceso. Il motivo è che questo errore apparentemente stupido può portare a malfunzionamenti o, nei casi più gravi, addirittura ad esplosioni.

Un altro errore che tutti commettono

Continuiamo la serie degli errori che commettiamo tutti senza accorgercene e parliamo della percentuale della batteria. Quando reputiamo che sia il caso di caricare la batteria? Se per farlo aspettiamo di arrivare allo 0% stiamo sbagliando di grosso.

Soprattutto i dispositivi di ultima generazione non hanno bisogno di essere scaricati completamente, anzi. Il risultato migliore si otterrà solo se non scenderemo mai oltre il 15%.

Senza dimenticare che, se la batteria si scarica troppo velocemente, il problema potrebbe dipendere da questa funzione che utilizziamo tutti i giorni ma che risucchia tantissima energia.

Approfondimento

Attenzione, perché è questo l’elettrodomestico che ci fa spendere più soldi in bolletta

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te