Molti rovinano il caricabatterie del cellulare per colpa di questo grave errore

Il cellulare è ormai diventato il prolungamento del nostro braccio, non possiamo più farne a meno.

In pratica lo utilizziamo in ogni situazione: per mandare email di lavoro, telefonare ai nostri cari, contare le calorie perse durante una camminata. Insomma, pensare ad una vita senza cellulare oggi sarebbe assurdo.

Proprio perché lo usiamo così tanto, il cellulare si scarica velocemente. E per questo la maggior parte di noi ha sempre a portata di mano il proprio caricatore.

Ma chissà quante volte ci è capitato di maltrattare il nostro caricatore senza neanche accorgercene. Ad esempio, stiamo attenti al movimento che facciamo quando lo stacchiamo dalla presa? È proprio questo gesto che può rovinare definitivamente il nostro caricabatterie. Capiamo meglio come fare per garantire lunga vita ai nostri dispositivi.

Molti rovinano il caricabatterie del cellulare per colpa di questo grave errore

Quando stacchiamo il cellulare dal caricabatterie, il movimento che possiamo fare è solo uno, e non possiamo sbagliare. L’errore grave può arrivare nel momento in cui decidiamo di portare il caricabatterie con noi fuori casa.

Quasi tutti i cellulari di nuova produzione ormai prevedono un caricabatterie costituito da due parti: il cavo USB e l’alimentatore da parete.

Il cavo USB è molto comodo, poiché si può utilizzare anche per trasferire foto, video e contenuti dal cellulare al computer. L’alimentatore, invece, è la parte che serve a collegare il cavo alla presa di corrente. Ed è proprio questa parte che bisogna staccare per prima per evitare problemi.

Molte persone, invece, sono abituate a staccare prima il cavo dall’alimentatore. Per fare questo movimento, tirano il cavo, lo rigirano a destra e sinistra e lo maltrattano, destinandolo, quindi, a una fine molto rapida.

In poco tempo, un cavo trattato in questo modo si rovinerà, arrivando a mostrare i fili contenuti al suo interno. Infatti, molti rovinano il caricabatterie del cellulare per colpa di questo grave errore.

Ma non si può prevenire questo danno?

La risposta è sì. Fortunatamente esistono dei metodi, alcuni di questi anche molto facili da attuare, che possono salvare il nostro dispositivo.

Ad esempio, utilizzare un adattatore magnetico. Si tratta di una sorta di guaina protettiva per il nostro cavo, che potremo collegare facilmente alla porta del caricabatterie del nostro cellulare. È una tecnica davvero semplice, che proteggerà il cavo USB e migliorerà la stabilità della connessione.

Approfondimento 

La batteria del cellulare si consumerà in poco tempo per colpa di questo grave errore che facciamo tutti inconsapevolmente

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te