Attenzione alle truffe online perché sono sempre più frequenti, ecco come riconoscere i truffatori

online

Ormai sono spuntate tantissime applicazioni ed ecommerce di abbigliamento, di oggetti e in generale. Difatti, le truffe online sono sempre più frequenti, un gran bel caos è scoppiato su questo tema. L’argomento è centrale al momento poiché molte persone sono state truffate. Tante vittime si sono espresse nei vari forum delle community e su tutti i social media. Molte persone infatti hanno riscontrato una truffa online sulle app di abbigliamento.

Come non farsi truffare online sulle applicazioni ed ecommerce? C’è un risarcimento dal venditore? Bisogna rivolgersi alla Polizia Postale? Come denunciare? Come fare se ci truffano online sulle app? Quanto sono affidabili queste applicazioni? Sono tutte queste le domande che i clienti iscritti sui nuovi portali si pongono ultimamente, per gli oggetti e l’abbigliamento, anche vintage e usati, sia prima che dopo l’utilizzo dell’applicazione.

Per cui, bisogna fare attenzione alle truffe online sulle applicazioni e sugli ecommerce di abbigliamento e di oggetti, dato che ultimamente stiamo assistendo a numerosi fatti molto simili. Per di più, non si tratta di una truffa di hackeraggio sull’applicazione, cosa che sta succedendo spesso su Instagram, ma di un inganno che potrebbe costare molto caro in termini economici. Ecco come capire se il venditore o il compratore è un truffatore.

Come riconoscere una truffa sulle app di abbigliamento

Come non farsi truffare online è una cosa fondamentale da sapere quando usiamo le applicazione sia per vendere che per comprare. Il primo segnale o comunque campanello d’allarme è proprio il sospetto. Alcuni iscritti si fanno mandare altre foto dagli utenti per vedere meglio i capi indossati ma tante volte si tratta semplicemente di una persona curiosa o malintenzionata. Iniziano così alcune delle truffe online sulle app di ecommerce.

La prima cosa da fare, prima di comprare o vendere, è contattare l’assistenza della piattaforma e segnalare la persona sospettata così da capire se ha avuto altre segnalazioni tramite il supporto clienti. Per riconoscere una truffa online, inoltre, consigliamo anche di domandare sui forum delle community.

Perché fare attenzione alle truffe online

Sia nel caso di chi acquista che di chi vende, è importante capire quando si tratta di una delle truffe online, poiché si possono perdere soldi. Non solo, oltre al denaro andiamo incontro alla perdita del materiale in vendita oppure acquistato. È necessario considerare i truffatori e non fidarsi di tutti. Infatti, vedere le recensioni è un altro modo per non farsi truffare sui negozi online e sui portali.

Oltre a ciò, di raggiri e imbrogli c’è ne sono di tutti i colori: da ricordare la trappola e il tranello posto dalle organizzazioni criminali per rubare i soldi con indagini di pedofilia fatte dalla finta Polizia Postale. Perciò, non dimentichiamo che di fregature ce ne sono in ogni dove.

Per cui, non è detto che non si deve comprare su queste applicazioni ma piuttosto di rimanere in allerta e di evitare eventuali truffatori.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te