Attenzione all’auto che vibra perché potrebbe avere questo problema che può costare molti soldi senza immediato intervento

L’auto è diventato un mezzo di trasporto indispensabile e quindi deve sempre essere perfettamente efficiente. Purtroppo alle volte molti tendono a trascurare dei piccoli problemi pensando che siano delle sciocchezze. In realtà alcuni piccoli segnali potrebbero essere il sintomo di un guaio meccanico che potrebbe diventare molto grave. Ecco perché occorre saperli cogliere per evitare che una riparazione di poca entità possa diventare una spesa enorme.

Alcune parti dell’auto più di altre devono essere perfettamente efficienti per garantire la massima sicurezza ai passeggeri della vettura. Per esempio quando si devono cambiare le gomme si potrebbe erroneamente puntare su quelle che costano meno. Di per sé scegliere lo pneumatico più conveniente non è un errore. La scelta diviene un errore se si valuta solo il valore assoluto del prezzo e non si prendono in considerazione altri determinanti fattori. Per esempio la qualità della frenata della gomma sul bagnato.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Altra parte delicata dell’auto è l’impianto frenante. Un’auto con i freni che hanno problemi potrebbe diventare un rischio per i suoi passeggeri ma anche per gli altri. Uno dei problemi che può avvertire chi guida un’auto potrebbe essere una vibrazione al momento della frenata. Ignorare questo segnale potrebbe trasformare un piccolo problema in un guasto molto grave.

Attenzione all’auto che vibra perché potrebbe avere questo problema che può costare molti soldi senza immediato intervento

L’auto quasi sicuramente ha un problema all’impianto frenante se l’autista avverte delle vibrazioni ogni volta che effettua una frenata. Capire dove si avverte la vibrazione aiuterà a individuare se il problema è anteriore o sui freni posteriori. Se la vibrazione è al volante o al pedale del freno, probabilmente il problema è sulla parte anteriore dei freni. Se chi guida avverte la vibrazione al sedile e alla schiena, allora il problema è sulla parte posteriore dell’impianto frenante.

Quindi, attenzione all’auto che vibra quando si frena perché potrebbe avere questo problema. Quasi sicuramente la disfunzione sarà relativa a dischi o pinze. Le cause della vibrazione potrebbero essere molte. Una variazione dello spessore del disco del freno potrebbe creare il problema. Il cattivo funzionamento delle pastiglie dei freni potrebbe aver deformato, oppure ovalizzato il disco. Fenomeno più raro ma possibile potrebbe essere il non perfetto allineamento del disco con il mozzo o la pinza.
Qualunque sia il problema, appena si avverte una vibrazione ripetuta al momento della frenata il consiglio è portare immediatamente l’auto a far controllare.

Questi problemi non si dovrebbero manifestare in vetture che sono relativamente giovani. Invece questo malfunzionamento potrebbe essere molto più frequente con vetture particolarmente datate. Il Governo per aiutare il rinnovamento del parco auto ha varato una serie di incentivi. Questi contributi sono operativi dal 25 maggio e l’importo del Bonus a fondo perduto può arrivare fino a 5.000 euro.

Lettura consigliata

Pochissimi conoscono questa pratica che offre l’occasione di acquistare un’auto praticamente nuova con sconti fino al 30%

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te