Attenzione al nuovo bando di concorso dell’Arma dei Carabinieri per giovani con solo diploma e che amano lo sport

La Gazzetta Ufficiale n. 35 del 3 maggio presenta un nuovo bando del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. È un concorso pubblico per esami teso al reclutamento di 13 allievi carabinieri, in qualità di atleti, per il Centro Sportivo dell’Arma. Il reclutamento è in ferma quadriennale.

Il concorso è riservato ad atleti di interesse nazionale riconosciuti dal CONI o dalle Federazioni nazionali affiliate al CONI. I posti messi a concorso sono i seguenti:

  • un atleta di sesso maschile disciplina ‘slalom gigante, slalom speciale e parallelo’;
  • un atleta di sesso femminile disciplina ‘super gigante e discesa libera’;
  • ancora un atleta di sesso maschile, disciplina snowboard, specialità ‘PGS-PSL’ e uno nella disciplina slittino singolo su pista artificiale;
  • un atleta di sesso femminile nella disciplina sci alpino, specialità ‘slalom gigante’;
  • un atleta donna nella disciplina sci di fondo e una nella disciplina sci alpinismo;
  • ed ancora un atleta di sesso maschile nella disciplina ‘bob a due e bob a quattro’;
  • due atleti di sesso maschile disciplina ‘short track’;
  • un atleta di sesso femminile nella disciplina ’10.000 metri e corsa campestre’;
  • un atleta di sesso maschile nella disciplina ’50 mt stile libero’ (FIN);
  • ed ancora un atleta di sesso maschile nel ‘Taekwondo’, categoria -63 kg.

Presentiamo in questa sede i passaggi chiave del bando. Dunque, attenzione al nuovo bando di concorso dell’Arma dei Carabinieri per chi ama e pratica lo sport.

Requisiti di ammissione al nuovo bando

Il bando richiede i 17 anni di età e il non aver superato il giorno di compimento del 26° anno. Il limite è elevato di 2 anni per i soli candidati che abbiano prestato servizio militare. In caso di candidati under 18 è richiesto il consenso di chi esercita la potestà genitoriale. Inoltre si richiede il diploma, il godimento dei diritti civili e politici e che non abbiano tenuto una condotta incensurabile.

Ancora, non bisogna risultare destituiti, dispensati o allontanati da un precedente pubblico impiego. Parimenti non bisogna avere problemi pregressi e/o in corso con la Giustizia.

Altri requisiti specifici riguardano la disciplina per cui si intende candidarsi. Ad esempio (lettera ‘m’, 1° comma dell’art. 2) occorre essere riconosciuti come “atleta di interesse nazionale del CONI” o dalla Federazione affiliata. Inoltre si richiedono risultati agonistici di livello almeno nazionale (e certificati) conseguiti tra il 1° gennaio 2021 e il termine delle candidature.

Attenzione al nuovo bando di concorso dell’Arma dei Carabinieri per giovani con solo diploma e che amano lo sport

Le istanze vanno inviate solo online tramite la procedura disponibile sul portale dell’Arma. Al riguardo, il termine ultimo è fissato al prossimo 2 giugno. Sempre in tema di scadenze, ricordiamo che entro il 6 giugno ci si può candidare a questi 75 posti nel pubblico impiego a Milano.

In sede di domanda andranno caricati (formato PDF) alcuni documenti come il curriculum sportivo rilasciato dalla Federazione sportiva di riferimento. Poi una fototessera formato digitale, il consenso scritto dei genitori per il caso dei minorenni e il titolo di studio conseguito.

Il concorso prevede le seguenti fasi di svolgimento:

  • accertamenti per la verifica dell’idoneità psico-fisica;
  • accertamenti attitudinali;
  • valutazione dei titoli.

In chiusura, invitiamo i Lettori interessati alle selezioni a prendere visione integrale del bando, particolarmente ricco di dettagli tecnici.

Approfondimento

Attenzione al nuovo bando per 30 collaboratori in Lombardia e all’annullamento di questo concorso pubblico per infermieri

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te