Laureati ricercatissimi per i quali è più facile trovare lavoro da Nord a Sud dell’Italia

Va bene la pandemia, la crisi economica, la presenza di aree del Paese più depresse rispetto ad altre. Ma come sempre a fare la differenza è sempre e solo l’uomo, anche (o soprattutto?) con il suo bagaglio di conoscenze.

A proposito di professioni, lavoro e conoscenze, ecco i laureati ricercatissimi per i quali è più facile trovare lavoro da Nord a Sud dell’Italia.

I dati di una recente indagine privilegiata

Di recente sono stati pubblicati i dati raccolti ed elaborati da Tutored. Si tratta di una giovane azienda che si propone quale punto d’incontro online tra mondo delle aziende, studenti e giovani laureati. Un osservatorio privilegiato per studiare il link tra il mondo che forma e quello che produce.

Nel loro primo Osservatorio Nazionale annuale emergono quindi le lauree più gettonate dalle aziende nel corso del 2020. Un “anno nero” per l’economia e l’occupazione, per cui molto attuale per tastare il polso della situazione lavorativa.

I laureati più gettonati

Spulciando i dati emerge che i più ricercati sono i laureati STEM, acronimo che sta per Science, Technology, Engineering e Mathematics. Il 49,1% delle ricerche aziendali è infatti loro appannaggio, di cui il 38,9% in Ingegneria e il 10,2% in Matematica, Fisica e Statistica.

A seguire vi sono i laureati di Economia, verso i quali sono indirizzati il 31,2% delle ricerche aziendali.

Andando oltre troviamo poi i laureati in studi umanistici (7,9%), i neo-dottori in Scienze Politiche (4,7%) e quelli di Giurisprudenza (3,1%).

I profili occupazionali più ricercati

Continuiamo a vedere chi sono i laureati ricercatissimi per i quali è più facile trovare lavoro da nord a sud dell’Italia. Nell’era di Internet e delle nuove tecnologie, il settore aziendale verso cui si concentrano le ricerche riguardano ll’IT e la R&S. Vale a dire l’informatica e la tecnologia, e la ricerca e sviluppo. Lo riprova il fatto che un terzo degli annunci si rivolge proprio a queste aree (33%).

Pesano invece per il 10% ciascuna (sul totale delle ricerche) le aree commerciale, vendite e P.R. Poi il mondo del marketing e della comunicazione, infine il campo della consulenza.

Andando oltre troviamo le aree banking e finance (8%), produzione e logistica (8%), contabilità e revisione (6%). Infine le risorse umane (6%), business development (4%), l’area legale (3%) e chiude il mondo della grafica e design ed architettura (2%).

Ecco i laureati ricercatissimi per i quali è più facile trovare lavoro da Nord a Sud dell’Italia

Nell’articolo di cui qui il link illustriamo qual è in generale il percorso scolastico che spesso conduce a carriera, lavoro e successo. Tuttavia, anticipiamo come anche secondo questa ricerca tra le soft skills più cercate dalle aziende vi siano il problem solving e la capacità di team work.

In un mondo complesso e veloce, a vincere è spesso il lavoro di gruppo. Team però composto da gente dallo spiccato senso pragmatico, orientato ai risultati e dedito alla risoluzione dei problemi.

Perché il mondo produttivo è un susseguirsi di sfide nelle quali i “campioni delle soluzioni” (o perlomeno delle proposte costruttive) hanno la strada spianata. Meglio, un’autostrada davanti.

Ecco dunque esposti chi sono i laureati ricercatissimi, per i quali è più facile trovare lavoro da Nord a Sud dell’Italia.

Consigliati per te