Attenzione ai pericoli per la salute dell’aria troppo secca in casa

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Come capire se l’aria in casa è troppo secca? Con l’arrivo della brutta stagione, all’interno della casa si crea meno umidità. Il motivo sono i termosifoni accesi. Ce ne si può accorgere da alcuni segnali lanciati dall’organismo. Occorre dunque fare attenzione ai pericoli per la salute dell’aria troppo secca in casa.

Come reagisce il corpo quando l’aria è troppo secca

Attenzione ai pericoli per la salute dell’aria troppo secca in casa. Per evitarli, ecco i sintomi da non ignorare:

a) Sensazione di disidratazione e sete continua;

b) sanguinamenti dal naso a causa della secchezza delle mucose;

c) problemi nella respirazione;

d) sensazione di naso e gola secchi al mattino appena svegli;

e) pelle e la labbra disidratati e screpolati;

f) prurito;

g) tosse.

Questi sintomi, di per sé fastidiosi, hanno ulteriori ripercussioni sulla salute. L’aria secca, infatti, danneggia le mucose. Queste sono un’importante linea di difesa contro infezioni e infiammazioni. Se non c’è abbastanza umidità in casa è dunque più facile prendere il raffreddore. Ma anche, secondo alcuni studi, l’influenza. Come fare, quindi, per assicurarsi che l’aria in casa non sia troppo secca? Fortunatamente, esistono alcuni trucchi naturali e a costo zero per umidificare gli ambienti.

Altri segnali che la casa non è abbastanza umida

Non tutti i campanelli d’allarme di una casa troppo secca sono lanciati dal corpo. Anche i mobili, infatti, risentono della carenza di umidità. Specialmente quelli in legno. Infatti, se vi sono troppe oscillazioni dell’umidità dell’aria, i mobili in legno tendono a espandersi e rimpicciolirsi. Alla lunga, il processo causa delle crepe e delle deformazioni nel legno.

Un altro segnale di una casa troppo secca è prendere spesso la scossa, per esempio quando si tocca una maniglia. Infine, quando l’aria non è abbastanza umida è possibile che si abbia più freddo. Anche se sembra una contraddizione, la soluzione non è aumentare la temperatura dei termosifoni. Si rischia solo di peggiorare la situazione! Piuttosto, occorre rendere la casa più umida.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te