Attenzione a lavare i panni ad alte temperature perché potrebbero esserci conseguenze terribili

In ogni lavoro domestico che facciamo ci sono potenziali rischi, sia per la nostra sicurezza che per quella dei nostri elettrodomestici (come abbiamo visto in questo articolo) che per l’ambiente. Per questo motivo occorre sempre agire con criterio e informarsi da fonti attendibili.

Quando laviamo i panni in lavatrice per esempio dobbiamo sempre agire con cura, sia per proteggere i panni che per la cura dell’ambiente.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Oggi vedremo perché dobbiamo fare attenzione a lavare i panni ad alte temperature perché potrebbero esserci conseguenze terribili.

Lavare a basse temperature è meglio

Quando parliamo delle temperature della lavatrice dobbiamo sapere cosa ci dice la scienza, ovvero che le alte temperature sono speso inutili nonché dannose. Per avere un bucato splendente ed igienizzato basta lavare a 30 o 40°C, se usiamo un detergente efficace. In questo modo risparmieremo molta energia elettrica e soldi in bolletta. Per compiere un’efficace azione igienizzante basterà aggiungere al detersivo un presidio medico specifico.

Ma non tutti sanno l’altro motivo per cui lavare spesso i panni ad alte temperature potrebbe portare a gravi conseguenze.

Attenzione a lavare i panni ad alte temperature perché potrebbero esserci conseguenze terribili

Quando laviamo a temperature altissime al di sopra dei 60°C sprechiamo molta energia elettrica, con conseguenze spreco di soldi in bolletta. Oltre a ciò dobbiamo sapere che con le alte temperature è possibile che le fibre sintetiche che formano i capi in materiale sintetico contaminino l’acqua di scarico, andando a finire poi nell’ambiente.

Queste microplastiche sono costituite da filamenti plastici piccolissimi, invisibili ad occhio nudo e molto rischiosi proprio per la loro dimensione. Essendo così frammentati possono entrare nell’ambiente e restarvi per millenni.

La soluzione che possiamo attuare è evitare di lavare ad alte temperature i nostri capi. Oltre a ciò dovremo sicuramente evitare di comprare capi sintetici e preferire capi di filati naturali come cotone, lana e lino, tutti facilmente biodegradabili.

Consigliati per te