Anche le teglie e le padelle più incrostate splenderanno in un baleno grazie a questo sapone fatto in casa con soli 2 ingredienti naturali

Ci sono pentole davvero impossibili da lavare. Se abbiamo bruciato qualcosa al loro interno o usato ingredienti estremamente grassi, non basteranno cento passaggi in lavastoviglie.

Non solo, anche provare a lavarle a mano con i migliori sgrassatori in circolazione può risultare solo una perdita di tempo. Non importa quanto olio di gomito ci mettiamo, le incrostazioni non cederanno. Il rimedio è, come spesso accade, un sapone fai da te. Anche le teglie e le padelle più incrostate splenderanno in un baleno grazie a questo sapone fatto in casa con soli 2 ingredienti naturali. Parliamo di una soluzione che ci garantisce un triplo guadagno: di denaro, di tempo e di fatica.

L’incredibile potere sgrassante di questa polvere magica

Fratello maggiore del sale da cucina, il bicarbonato di sodio è un grande alleato per tutte le faccende di casa più sporche. Con il bicarbonato possiamo pulire ogni tipo di superficie, dal legno al marmo, dal vetro al parquet. È ottimo anche per smacchiare i tessuti, come la tappezzeria dei divani o il cuoio delle scarpe, e ha il potere di catturare i cattivi odori.

Per questo, è spesso usato in cucina per eliminare la puzza degli alimenti andati a male. Ma gli usi del bicarbonato in cucina non si limitano a questo. Grazie al suo potere sgrassante è il miglior detersivo per far splendere quelle pentole che ci avevano fatto perdere ogni speranza. Tutto ciò che dobbiamo fare è mischiarlo a quest’altro ingrediente.

Anche le teglie e le padelle più incrostate splenderanno in un baleno grazie a questo sapone fatto in casa con soli 2 ingredienti naturali

Per dare nuova vita a teglie e padelle incrostate da anni, prepariamo questo sapone fatto in casa. Abbiamo bisogno solamente del bicarbonato e di un po’ d’acqua. La soluzione va preparata sciogliendo 25 grammi di bicarbonato in un litro d’acqua tiepida. Mischiamo finché non ci sarà più traccia di bicarbonato, dopodiché versiamo il tutto nella teglia o nella padella che vogliamo pulire. Lasciamo agire la soluzione per qualche minuto, poi concludiamo il lavoro con una spugnetta. Il risultato sarà strabiliante

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te