Altro che Mercurio retrogrado, da fine aprile Plutone porta lacrime e sofferenze a tutti i segni zodiacali tranne uno fortunatissimo

Le stelle hanno in serbo un periodo difficile per la maggior parte di noi. Ma c’è anche chi saprà navigare questo momento particolare e addirittura uscirne migliore. Vediamo qual è il segno zodiacale premiato da Plutone.

Gli effetti di Plutone retrogrado

Tutti gli appassionati di astrologia sanno che bisogna temere Mercurio retrogrado e proteggersi dai suoi brutti scherzi. Ma pochi si ricordano che anche Plutone non scherza. Quando il pianeta si muove a ritroso nel cielo, infatti, l’oroscopo annuncia sofferenze per la maggior parte dei segni zodiacali. Purtroppo questo momento è arrivato: il moto retrogrado di Plutone comincia il 29 aprile. Cosa bisogna aspettarsi? Secondo gli astrologi, Plutone retrogrado apre un lungo periodo di riflessione. Le emozioni diventano più intense, le paure si fanno pressanti e le vecchie ferite si riaprono. Insomma, altro che Mercurio retrogrado, da fine aprile quasi tutti i segni zodiacali si sentiranno giù di corda. Rispetto a quelli di Mercurio, gli effetti di Plutone sono meno immediati e drammatici, però durano più a lungo.

Ma non bisogna farsi abbattere: quando abbiamo Plutone contro possiamo cogliere l’occasione per affrontare le sofferenze e i problemi irrisolti. È il momento giusto per una sana introspezione che può portare cambiamenti importanti. Certo, tutto questo costerà fatica, tranne che per i nati sotto un segno fortunato.

Altro che Mercurio retrogrado, da fine aprile Plutone porta lacrime e sofferenze a tutti i segni zodiacali tranne uno fortunatissimo

Lo Scorpione è fra i segni più enigmatici dell’oroscopo: si riconosce dal fascino misterioso, dall’intuito, dalla tenacia, ma anche da un talento davvero speciale che accende scintille di passione. Sono queste caratteristiche ad aiutare gli Scorpione durante il moto retrogrado di Plutone. Mentre tutti gli altri segni zodiacali soffrono, dal 29 aprile inizia un periodo fortunato per gli Scorpione. Ma perché? I nati sotto il segno dello Scorpione non temono l’intensità. Per colpa di Plutone, le emozioni si fanno troppo forti per tutti gli altri segni zodiacali, eppure gli Scorpione si trovano a loro agio in questa tempesta. Anzi, sanno sfruttarla a loro favore.

Infatti, il moto retrogrado di Plutone attiva la loro terza casa astrologica, quella legata alla comunicazione e all’apprendimento. Ciò significa che un evento passato potrebbe tornare a visitare gli Scorpione, aiutandoli a riflettere: magari l’eco di una conversazione importante, oppure una realizzazione che si è cercato invano di seppellire. Chi saprà dare il giusto peso a questi ricordi del passato vivrà un periodo fortunato e troverà la giusta direzione per il futuro.

Approfondimento

Brutte notizie per chi si innamora di questi segni zodiacali perché sono i meno fedeli

Consigliati per te