Ecco le 3 mostre assolutamente da non perdere a Milano da vedere in un weekend di primavera

Milano si rinnova. E si apre una nuova stagione di mostre nella città meneghina. Se da una parte alcune le avevamo già raccontate in occasione del MiART, altre hanno aperto le porte al pubblico da poco. In occasione della Fiera dell’Arte di Milano, infatti, sono state moltissime le nuove inaugurazioni di mostre, ma non potevano essere solo quelle.

La stagione artistica primavera-estate è stata inaugurata, oltre che dal MiART, anche da altre tre grandi mostre. Queste sono quelle che troviamo a Fondazione Prada, al Pirelli HangarBicocca e infine al PAC di Milano.

Stagione che però si arricchisce con altre tre mostre veramente uniche che non possiamo perdere. E quindi se viviamo a Milano dobbiamo assolutamente vederle; se invece abbiamo in programma un viaggio nella città lombarda, non dimentichiamoci di respirare un pochino di arte.

Ecco le 3 mostre assolutamente da non perdere a Milano da vedere in un weekend di primavera

Vediamo allora quali sono le 3 mostre che non possiamo assolutamente perdere. Due di queste si trovano nello stesso museo, quindi potremmo fare anche un biglietto interno e vederle entrambe. La terza, invece, si trova in un museo diverso. Partiamo allora da quest’ultima, da quella che si trova in un museo separato.

Ferdinando Scianna a Palazzo Reale

Parliamo della grande mostra di Ferdinando Scianna “Viaggio Racconto Memoria”. Una mostra antologica, al piano Nobile di Palazzo Reale, che si completa di due sezioni inedite: una dedicata a Leonardo Sciascia e l’altra, la “Bibliografia”, che presenta una selezione dei libri di Scianna comprese le ultime pubblicazioni. Già che ci troviamo a Palazzo Reale, dobbiamo sapere che all’interno è presente anche la mostra “Tiziano e l’immagine della donna: bellezza, amore, poesia” fino al 5 giugno, stessa data in cui termina la mostra di Scianna.

David LaChapelle al MUDEC

Inaugurata con un vernissage il 21 aprile, la mostra di David LaChapelle al MUDEC di Milano ha aperto al pubblico il giorno successivo. Mostra fotografica che durerà fino all’11 settembre. Una selezione di circa 50 foto che raccontano un Mondo nuovo. Uno dove la natura è intatta, dove governa l’amore, la spiritualità e la bellezza. Dove gli uomini sono liberi senza costrizioni.

Marc Chagall al MUDEC

Sempre al MUDEC da non perdere è la mostra di Chagall. Un’esposizione che vede moltissime opere dell’artista. Tra quelle che sono le radici artistiche di Marc Chagall fino ad arrivare a una selezione di opere dell’Israel Museum di Gerusalemme, donate al Museo da persone a lui vicine e dalla figlia Ida. Ed ecco le 3 mostre assolutamente da non perdere nella città meneghina.

Lettura consigliata

Ecco le scarpe comode per chi ama camminare tanto in città e anche nelle gite fuori porta

Consigliati per te