Al posto del solito zucchero, questo dolcificante naturale con zero calorie sarebbe un’ottima scelta anche per i diabetici

Il diabete è una vera e propria malattia cronica, che si verifica quando i livelli di glucosio nel sangue sono troppo alti. In Italia ne soffrirebbero addirittura 4 milioni di persone, a cui bisognerebbe aggiungere tutti coloro che ne soffrono senza saperlo.

Interessa le persone soprattutto con l’età che avanza, ma potrebbe riguardare anche i giovani.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità sostiene che il diabete, entro il 2030, potrebbe diventare la quarta causa di morte in Europa. Oltre a seguire le indicazioni mediche, è importante ricordare che il diabete si combatte anche con un’adeguata alimentazione.

Infatti, spesso le abitudini sbagliate incidono su questo aspetto, perché è proprio lo stile di vita disordinato ad aggravare il problema.

Un vero aiuto dalla natura

Molti di noi non conoscono questo dolcificante naturale, anche se, bisogna ammetterlo, sono già tantissime le persone che hanno deciso di inserirlo nella loro alimentazione.

Sarebbe un grande aiuto per chi soffre di diabete, e non solo, visto che potrebbe essere un ottimo sostituto dello zucchero. Ricordiamo, infatti, che lo zucchero si trova praticamente dappertutto, ed è difficile evitarlo totalmente. Questo ingrediente, però, potrebbe aiutarci davvero.

Al posto del solito zucchero, questo dolcificante naturale con zero calorie sarebbe un’ottima scelta anche per i diabetici

L’ingrediente segreto di cui parliamo è la stevia, alimento che sta prendendo sempre più piede anche nel nostro Paese.

Si tratta di un dolcificante naturale, prodotto a partire dalle foglie della pianta della stevia. Si utilizza soprattutto per addolcire le bevande, ad esempio il caffè, ma è perfetto anche nei dolci.

Stiamo parlando, ad esempio, di questa torta buonissima da fare in 1 minuto, squisita e perfetta per chi ha poco tempo.

Pochi zuccheri e zero calorie

Il vantaggio eccezionale di questo ingrediente sta nei suoi valori nutrizionali.

La stevia, infatti, avrebbe un apporto di zuccheri praticamente nullo e non avrebbe calorie. Per questo motivo, sarebbe davvero perfetta anche per chi soffre di diabete. Infatti non provocherebbe picchi di glicemia, esattamente come quest’altro ingrediente chiamato “l’erba degli angeli”.

La ricetta squisita con la stevia, dolce ma povera di zuccheri

La stevia è ottima per preparare, oltre ai dolci, anche delle buonissime marmellate di frutta. Tra le migliori c’è sicuramente quella alle fragole.

Per prepararla, ci basterà lavare e tagliare 300 grammi di fragole, poi frullarle con un mixer a immersione. La purea di frutta andrà poi messa in una pentola dai bordi alti.

Qui aggiungeremo 20 grammi di stevia e lasceremo cuocere il tutto per circa 60 minuti. Quando la marmellata si sarà addensata, sarà finalmente pronta. Al posto del solito zucchero, quindi, sarà meglio utilizzare la stevia, per ottenere una marmellata dolce ma molto più leggera.

Facciamo, però, attenzione a non abusarne, perché, in dosi eccessive, potrebbe avere effetti lassativi. Chiediamo sempre consiglio al nostro medico per ricevere ulteriori consigli.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te