Addio all’incubo di formiche in casa e terrazzo con questo rimedio che tutti abbiamo in dispensa

Tutti, almeno una volta, abbiamo dovuto fare i conti con il problema di formiche brulicanti che vengono fuori dal nostro terrazzo o dalla cucina. Non è raro, infatti, trovarne dei nidi nelle zone secche e asciutte della casa, come le fessure nel muro del giardino o magari sotto ai mobili della cucina. Ma attenzione, perché il problema della presenza delle formiche non è il solo fastidio che possono arrecare, perché sono anche un segnale di pericolo per le piante. Le formiche, infatti, pur non danneggiandole direttamente, vivono in simbiosi con chi invece le distrugge. In particolare, proteggono pidocchi delle piante e cocciniglie che mangiano linfa dalle piante secernendo una sostanza zuccherina di cui le formiche sono golose. Pidocchi e altri insetti uccidono le piante, pertanto, sarebbe bene non avere mai più odiatissimi pidocchi delle piante con 3 pesticidi naturali fai da te per orto e terrazzo.

Dare e avere

È comunemente diffusa la credenza, errata, che siano le formiche a mangiare le piante, sebbene alcune specie tropicali lo facciano. In Italia l’alimentazione delle formiche ruota attorno a semi di graminacee e piccoli insetti. Ma, come detto in precedenza, sono particolarmente ghiotte di melata, la sostanza zuccherina che pidocchi e cocciniglie secernono mangiando foglie e linfa. In cambio della melata, le formiche offrono protezione agli insetti dannosi. Lo spunto per questo articolo nasce proprio da questa vena golosa delle formiche. Creiamo una trappola per dire finalmente addio all’incubo di formiche in casa e terrazzo con questo rimedio che tutti abbiamo in dispensa.

Polvere magica

I rimedi naturali per la cura della casa riservano sempre grandi sorprese, permettendoci di evitare pesticidi chimici e un lauto risparmio. Per esempio, ecco come risparmiare un sacco di soldi e avere delle piante splendide con questi fertilizzanti naturali.

Un ottimo rimedio per sbarazzarsi in fretta delle formiche è quello di creare delle trappole a base di bicarbonato e zucchero a velo. In contenitori larghi e bassi, che siano dunque di facile accesso per le formiche, mettiamo una mistura di bicarbonato e zucchero a velo in parti uguali.

Procederemo dunque a posizionarli nelle zone maggiormente interessante dal problema (angoli della casa o giardino) e attendiamo.

Addio all’incubo di formiche in casa e terrazzo con questo rimedio che tutti abbiamo in dispensa

Lo zucchero attirerà le formiche in modo irrefrenabile, mentre il bicarbonato risulterà letale per loro diminuendone sensibilmente il numero. Il vantaggio è che questa tecnica permetterà di arrivare al cuore del nido, dal momento che saranno le formiche stesse a portare la miscela nel formicaio. Per un effetto ancora più efficace possiamo aggiungere anche un cucchiaio di lievito di birra.

Il consiglio, tuttavia, è di fare attenzione ad eventuali residui alimentari in giro per casa o in giardino che sono, sicuramente, la prima fonte di attrazione.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te