Addio ad afidi e parassiti nell’orto o nel giardino con questi 3 rimedi naturali ed economici

Sempre più agricoltori scelgono di puntare sull’orto biologico. Specialmente quando piantano ortaggi che hanno intenzione di consumare. Abbiamo già parlato della funzione repellente esercitata da alcune piante nei confronti di altre e dell’importanza della disposizione delle colture, che torna utile specialmente nell’ambito di questi tipi di orti.

Addio ad afidi e parassiti nell’orto o nel giardino con questi 3 rimedi naturali ed economici

L’olio essenziale di cannella 

Acquistabile in ogni erboristeria che si rispetti, l’olio essenziale di cannella è un potente rimedio naturale contro i parassiti che assediano le piante dell’orto. Oltre ad essere utile anche per rimuovere le erbacce e per scacciare le zanzare. Per usarlo, è bene dotarsi di guanti e riempire un flacone con circa quattro litri di acqua a cui aggiungere poi qualche cucchiaino di olio essenziale di cannella. Molto importante assicurarsi che non costituisca più dell’1% della soluzione, onde evitare di bruciare la pianta.

Macerato di pomodoro

Questo rimedio è in particolar modo efficace contro la farfalla cavolaia, le pulci di terra e gli afidi. Serviranno due chili e mezzo di foglie di pomodoro, da far macerare per due o tre giorni assieme ad un litro di acqua in un contenitore aperto. In seguito, deve essere filtrato e diluito con dieci litri di acqua. Infine, non resta che spruzzarlo sulle piante con l’aiuto di un flaconcino spray.

Buccia di cipolla

Questo è un buon motivo per non buttare le bucce di cipolla. Potranno essere utilizzate per realizzare un decotto, facendole bollire fin quando non assumeranno una consistenza molle. Fatto ciò, non resta che attendere che il liquido si raffreddi, filtrarlo e utilizzarlo per poter finalmente dire addio ad afidi e parassiti nell’orto o nel giardino con questi 3 rimedi naturali ed economici

L’aiuto di altre piante e i rimedi citati, però, non sono gli unici alleati dell’agricoltore. Alcuni animali, come le coccinelle o le vespe, possono tornare molto utili a questo proposito. A patto che si sappia come attirarli e spingerli a restare.

 

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te