A 50 anni mai rinunciare al fascino ed eleganza con questi 3 tagli di capelli che ringiovaniscono

Non possiamo tornare indietro nel tempo, neanche sperare di avere esattamente la stessa espressione e pelle senza rughe di 20 anni fa. Le cose cambiano per tutti e non possiamo fermare le lancette dell’orologio. Possiamo, però, usare l’esperienza ed il volto maturo per essere ancora più affascinanti, perché consapevoli della nostra personalità.

Se è vero che non possiamo essere giovani per sempre, però, possiamo nascondere i segni del tempo con il trucco, per dare un effetto lifting agli occhi. L’abbigliamento e lo stile nello scegliere gli abiti giusti può anche contribuire a sembrare qualche anno più giovane. Per non parlare dei capelli, che potrebbero cambiare completamente la nostra espressione ed anche aiutare a snellire o ringiovanire il nostro viso.

Oltre a poter realizzare diverse acconciature alla moda, per dare un tocco glamour, è importante scegliere a tavolino quali tagli sono adatti e ci valorizzano. Se a 20 anni i nostri capelli erano folti e resistenti come non mai, adesso bisogna tenere conto di diversi aspetti.

A 50 anni mai rinunciare al fascino ed eleganza con questi 3 tagli di capelli che ringiovaniscono

Decidere come tenere i nostri capelli e quale colore può dare risalto allo sguardo è il principale obiettivo, ma sicuramente anche la praticità e la comodità non sono fattori da sottovalutare.

Probabilmente la nostra chioma sarà più fragile, ma comunque a 50 anni mai rinunciare al fascino ed eleganza con questi 3 tagli di capelli che ringiovaniscono. Li vediamo ogni giorno in copertina e li sfoggiano le più importanti celebrità, che hanno superato gli “anta”.

La prima proposta di taglio è utilizzata da tantissime star ed è il pixie cut, anche con frangia lunga. Significa “taglio da folletto” perché i capelli sono corti e scombinati. Nello specifico è un caschetto scalatissimo che non supera le orecchie, evoluto anche nel taglio bixie.

Straordinario perché può sceglierlo chi ha i capelli ricci ma anche lisci. Con o senza ciuffo è una ventata di aria fresca, che rende sicuramente più giovani. L’alternativa, per chi vuole osare ancora di più è il corto asimmetrico e irregolare, quasi mascolino, rasati all’altezza della nuca.

I tagli lunghi

Chi invece non vuole rinunciare alla lunga chioma, ha il viso più tondo e vuole nascondere alla perfezione le rughe, potrebbe optare per il long bob scalato. È un taglio che arriva al collo o sopra le spalle, con frangia lunga, sotto le orecchie.

Adatto a tutti i tipi di capelli e facile da gestire, perché molto naturale, faremo bingo con qualche colpo di luce che incornicia il viso. Mentre sta molto bene a chi ha i capelli mossi e lisci, il taglio curtain bangs, con ciuffi a tendina e capelli sotto le spalle, di grande tendenza e molto giovanili. Rimane un taglio più classico e molto semplice, ma che svecchia.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te