5 utilissimi consigli per i problemi più comuni che affliggono i nostri capelli

Prendersi cura di se stessi è un passo che compiamo tutti giorni da quando ci svegliamo. Alcuni prodotti spesso utilizzati nella beauty routine non sempre sono adatti.

Oltre ad essere composti da sostanze chimiche, non riescono ad apportare alcun effetto benefico. In questi casi, ci sono 5 utilissimi consigli per i problemi più comuni che affliggono i nostri capelli.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Fast Lifting, la crema innovativa che elimina tutti gli inestetismi velocemente

SCOPRI IL PREZZO

FastLifting

Perché affidarsi a prodotti naturali per la cura dei capelli

Il cuoio capelluto ed infine i capelli, non sono sempre facili da gestire in quanto possono crearsi delle particolari esigenze a cui spesso non si riesce a porre rimedio. La maggior parte dei prodotti per la cura dei capelli, contiene sostanze chimiche che possono condizionare negativamente la bellezza e la salute dei nostri capelli.

Per questo motivo, bisognerebbe favorire prodotti naturali che ci aiutano a combattere la forfora, idratare i capelli secchi, ridonare forza e vitalità a una chioma spenta. Utilizzare un prodotto naturale, significherebbe agire con vitamine idratanti e agenti antifungini che a differenza dei prodotti chimici, possono risanare i capelli senza controindicazioni.

5 utilissimi consigli per i problemi più comuni che affliggono i nostri capelli

Per idratare i capelli e rivitalizzare il cuoio capelluto possiamo utilizzare il latte di cocco. A differenza dell’olio di cocco ha meno proprietà emollienti, ma apporta la giusta leggerezza e idratazione per rendere una chioma bella e voluminosa. Indicato per la cura dei capelli molto sottili o lisci come spaghetti, che hanno bisogno volume.

Il burro di murumuru, ha un alto contenuto di acido laurico, perfetto per idratare a fondo i capelli dalla radice alle punte. L’acido laurico penetra a fondo nel capello trattenendo la giusta umidità che occorre per rivitalizzare i capelli e renderli splendidi. Perfetto per ogni tipo di capelli, ricci o lisci, tinti o naturali.

Da sempre il più utilizzato, l’olio di argan aiuta a nutrire i capelli a fondo aumento l’elasticità e donando luminosità a capelli spenti e secchi. Qualche goccia di olio di argan sui capelli umidi, dopo averli lavati, aiuta a districare le ciocche evitando di spezzarli verso le punte. Inoltre aiuta la messa in piega rendendo i capelli setosi e pronti per essere asciugati come dal parrucchiere.

Il nemico della forfora è sicuramente l’olio dell’albero del tè che con le sue proprietà antimicotiche e antisettiche, disinfetta e deterge il cuoio capelluto secco con problemi di forfora.

Consigliati per te