3 ricette per cucinare il tonno fresco o surgelato e non con la pasta

Il pesce, si sa, è una fonte smisurata di vitamine, sali minerali e acidi grassi omega 3, indispensabili per favorire la salute generale del nostro organismo. È importante, infatti, inserire all’interno della nostra alimentazione almeno 2 pasti settimanali a base di pesce fresco.

Tra i più pregiati al Mondo, il tonno, è una prelibatezza dal gusto particolare, che ricorda quello delle carni più delicate. Ha delle proprietà davvero incredibili, fonte di fosforo e omega 3, avrebbero diversi effetti benefici utili a prevenire determinati disturbi. Essendo in pieno periodo di pesca, potremmo trovare nei banchi ittici degli ottimi tranci e filetti freschi di qualità e certificati, anche a prezzi convenienti.

3 ricette per cucinare il tonno fresco o surgelato e non con la pasta

Non tutti sanno preparare questo goloso prodotto del mare, che spesso si trova anche surgelato e per questo rinunciamo ad acquistarlo. Per organizzare un piatto di pasta al sugo veloce, invece che aggiungere il tonno in scatola, usiamo quello fresco o scongelato per un sapore più intenso. Non ci vuole poi troppa tecnica per mettere in forno un trancio con un filo d’olio ed erbette tritate, faremo un figurone a tavola.

Se abbiamo, però, l’occasione di poterlo assaporare crudo, stupiamo gli invitati con un elegante e profumato piatto di tonno marinato. Prepariamo in una ciotola un pestato di prezzemolo, sale, olio, succo di limone, pompelmo e arancia, dove faremo marinare delle sottili fette di tonno.

Al posto delle fette, potremmo anche realizzare dei cubetti per poi formare una profumata tartare. Infine, decoriamo il piatto con qualche pezzetto di erba cipollina e dei grani di pepe rosa.

In padella

Chi non ama il pesce crudo potrà preparare dei golosi burger, arricchiti con insalata all’arancia e una dolce crema di avocado. Un piatto estivo appetitoso che farà gola a molti, senza perdere troppo tempo davanti i fuochi.

Per fare un burger basterà tagliare a piccoli pezzi 100 grammi di tonno, versiamo dentro una ciotola e aggiungiamo un trito di aneto, timo, basilico e menta, olio, sale, pepe. Mescoliamo e con le mani formiamo una polpetta, adagiamola sulla carta forno e schiacciamola con le mani per dare la forma del burger. Facciamo scaldare la griglia prima di mettere in cottura il tonno, lasciando la carta forno alla base.

Nel frattempo, schiacciamo la polpa di avocado con una goccia di miele, condiamo l’insalata con del succo d’arancia e assembliamo il panino.

L’ultima delle 3 ricette per cucinare il tonno fresco o surgelato è molto semplice e veloce. Per ottenere un trancio gustoso e croccante, paniamolo con della frutta secca come nocciole o pistacchi. La granella conferirà croccantezza e un sapore ancora più dolce e intenso. Aggiungiamo alla panatura qualche erba aromatica o spezie, come zenzero, curcuma o curry, se amiamo i gusti forti e decisi. Lasciamo cucinare in padella qualche minuto per lato e poi serviamo con una salsa yogurt.

Lettura consigliata

Per cucinare gamberoni e scampi surgelati in padella o al forno ecco 4 semplici ricette golose

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te