3 città per giovani in Italia dove vivere o da visitare per le vacanze

ferrara

Una città, per essere a misura di ragazzo, dovrebbe offrire diverse opportunità. Dovrebbe disporre di servizi utili alla persona nella sua totalità (dall’istruzione, alla salute, fino alle attività utili nel quotidiano), e non solo.

Dovrebbe essere in linea con le necessità di una persona giovane, anche dal punto di vista economico. E questo si potrebbe tradurre, banalmente, nel costo della vita.

Quanto costa l’affitto? E l’abbonamento per i mezzi di trasporto? È un luogo ben servito dai mezzi pubblici?

Queste sono tutte domande che, tipicamente, si pone un giovane ragazzo quando cerca una sistemazione. Ogni anno, infatti, molti ragazzi decidono di lasciare la propria città d’origine in cerca di nuove opportunità lavorative e sociali. A tantissimi, poi, capita di doversi spostare per motivi lavorativi, o a esperienze formative. Per tutte queste ragioni, abbiamo deciso di approfondire il discorso su 3 città che potrebbero offrire davvero molto ai ragazzi.

3 città per giovani in Italia dove trasferirsi e vivere bene per studio o lavoro

Potrà sorprendere, ma, in questa classifica, non vedremo comparire i nomi delle principali città d’Italia. Secondo una classifica stilata dal Sole 24 Ore, la città che offrirebbe più opportunità ai giovani in Italia sarebbe Ravenna. Qui i ragazzi vivrebbero meglio, considerando diversi fattori, tra cui l’offerta di lavoro, i costi della vita e le attrattive a loro rivolte.

Oltre ad essere un’ottima scelta per viverci, Ravenna sarebbe una meta perfetta anche per le nostre vacanze. Si pensi che, questa città, ospita la Basilica di San Vitale, una delle testimonianze più importanti dell’arte paleocristiana in Italia. Questo monumento, infatti, fu designato Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.

Qui potremo visitare anche la basilica di Sant’Apollinare Nuovo, quella di Sant’Apollinare in Classe, il Mausoleo di Galla Placidia, e quello di Teodorico. Inoltre, a pochi chilometri dal centro città, potremo rilassarci bagnando i piedi nel mare. A Ravenna e nelle aree circostanti, infatti, potremo goderci vacanze e weekend al mare, in coppia o con bambini.

Ferrara, la città delle biciclette

Anche Ferrara sarebbe una città a misura di ragazzo, per diversi motivi. Tra i principali vi è, sicuramente, la presenza dell’Università degli Studi di Ferrara, ateneo tra i più antichi al Mondo.

Questa città, inoltre, vanta aree sportive, spazi all’aperto, e tantissime proposte di eventi pubblici e luoghi di ritrovo, come bar, discoteche e concerti.

Il contesto di vita sarebbe davvero ideale, quindi, per un giovane di età compresa tra i 18 e i 35 anni. Inoltre, anche a Ferrara, potremo fare un viaggio nella cultura. In città troveremo diversi luoghi meravigliosi da visitare, come il Castello Estense, vero e proprio simbolo della città. Questa fortezza fu edificata su comando del marchese Nicolo II d’Este. Salendo fino in cima, potremo anche godere di una spettacolare veduta dall’alto della città di Ferrara.

Forlì-Cesena

Anche questa provincia sarebbe perfetta per uno studente o un ragazzo. L’area, infatti, vanta diverse aree sportive, e si colloca bene in classifica per numero di laureati e per la poca disoccupazione giovanile. Anche qui potremo trovare una buona percentuale di centri di ritrovo, come bar e discoteche.

A Forlì potremo camminare sulla storia, visitando chiese, palazzi, musei, piazze e ville. Dovremo fare tappa all’abbazia di San Mercuriale, che sorge al centro di Forlì e che è uno dei simboli dell’Emilia-Romagna.

Il viaggio, poi, potrà proseguire attraverso la piazza Aurelio Saffi, Villa Carpena, i Musei San Domenico e tanto altro. Insomma, queste 3 città per giovani in Italia sono mete piene di stimoli e attività, adatte a giovani e ragazzi in cerca di un futuro da costruirsi pezzo per pezzo.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te