Visualizzare le storie Instagram restando anonimi non è mai stato così semplice grazie a questo metodo infallibile

Una volta forse era tutto più semplice, tranne fare gossip. Oggi infatti grazie ai social e ad Instagram in particolare, ci stiamo abituando a delle vite sempre connesse, in diretta e a portata di click.

Ci sono persone decisamente poco amanti della riservatezza che documentano e condividono con i follower diversi momenti della giornata grazie allo strumento delle “storie”.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Brevi istantanee di vita di circa 15 secondi, video o foto magari accompagnati da una GIF, una frase, una canzone.

La brevità rafforza il contenuto in questi casi.

È così che le storie di Instagram sono diventate una pubblica piazza in cui tutti mostrano ciò che vogliono mostrare.

Ecco com’è cambiata negli ultimi anni la comunicazione e, di conseguenza, i rapporti interpersonali.

Quando di mezzo ci sono i sentimenti o semplicemente la curiosità

Quando si tratta di un vecchio amore o di un’amicizia naufragata il discorso però cambia decisamente.

Ci si ritrova combattuti tra la voglia di curiosare, il timore di essere feriti e l’orgoglio di non voler mostrare la nostra visualizzazione.

Tuttavia, per chi proprio non riesce a resistere alla voglia di vedere cosa sta facendo l’altra persona, esistono ormai molti modi per aggirare l’ostacolo.

Visualizzare le storie Instagram restando anonimi non è mai stato così semplice grazie a questo metodo infallibile.

Si tratta di un’applicazione compatibile con i principali sistemi operativi per smartphone, totalmente gratuita e che permette di passare totalmente inosservati.

Prima di vedere di quale applicazione si tratta, a proposito di sicurezza online e privacy potrebbe essere d’interesse un articolo pubblicato da poco: “Guai per chi utilizza questa funzione di WhatsApp senza sapere che rischia il penale”.

Visualizzare le storie Instagram restando anonimi non è mai stato così semplice grazie a questo metodo infallibile

L’applicazione in questione si chiama Story Saver.

Installandola sul proprio smartphone basterà cercare il contatto di cui vogliamo visualizzare i contenuti, ed a quel punto ci appariranno i fotogrammi delle storie pubblicate.

Attenzione a non cliccarci sopra frettolosamente. Questo potrebbe vanificare il tentativo di non essere scoperti.

È importante tenere il dito premuto sulla storia da visualizzare; si aprirà così una finestrella da cui potremo scegliere se riprodurre o salvare il contenuto.

Come per magia saremo riusciti a soddisfare la nostra curiosità restando totalmente anonimi.

Il contatto non riceverà alcun tipo di notifica o di informazione a riguardo della nostra “visita”.

È importante specificare che questo metodo funziona soltanto sui profili che abbiano la privacy impostata in modalità pubblica.

Solo in quel caso si tratterà di un’azione perfettamente legale.

Scegliendo il profilo pubblico è infatti lo stesso utente a scegliere consapevolmente di esporsi anche al rischio di visite sgradite.

Approfondimento

Attenzione a questo SMS apparentemente innocuo ma che invece nasconde una truffa bella e buona

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te