Visitiamo questo specchio d’acqua di montagna per gite fuori porta

Siamo già in pieno agosto e molti sono in procinto di partire per le vacanze estive. Le valigie sono pronte. Non ci resta che chiuderle, sbrigare le ultime commissioni e finalmente raggiungere la meta tanto sognata da mesi. Molti hanno scelto delle località di mare per godersi il sole e gli aperitivi in spiaggia. Altri, invece, hanno organizzato una vacanza culturale in giro per le più belle città d’arte.

I luoghi da visitare per una breve vacanza

Ma purtroppo non tutti hanno la possibilità di passare lunghi periodi lontano da casa. Si cercano, allora, delle altre idee. Una gita fuori porta di un giorno o un fine settimana sarebbe la soluzione ideale. Abbiamo solo l’imbarazzo della scelta, perché l’Italia ci offre tantissimi luoghi da visitare ed esplorare in poche ore.

Possiamo scegliere una località di mare come la Costiera Amalfitana o il litorale marchigiano. Ma anche dei piccoli paesini medievali, poco affollati ma veramente suggestivi. Possiamo anche andare alla ricerca di borghi completamente abbandonati, avvolti nel mistero e con delle storie e leggende tutte da scoprire.

Non dimentichiamo che la nostra Penisola possiede anche una flora e una fauna davvero eccezionali. Allora cosa c’è di meglio che passare una mezza giornata immersi nella natura? Qualche ora tra il silenzio, l’aria fresca e la pace completa. Un posto dove poter ricaricare le pile e dimenticare stress, lavoro e problemi.

Visitiamo questo specchio d’acqua di montagna per gite fuori porta

Spostiamoci in Campania e più precisamente vicino a Caserta. Qui, oltre alle bellezze del luogo e la Reggia, che dobbiamo assolutamente visitare e ammirare, possiamo immergerci in una natura incontaminata.

Proprio ai piedi del Monte Miletto e del Monte Gallinola, troviamo un lago di natura carsica. Il più alto d’Italia. Parliamo del Lago del Matese, formatosi migliaia di anni fa dallo scioglimento delle nevi.

È un luogo ideale per le famiglie, ma anche per tutti gli appassionati di trekking ed escursioni. Per godere pienamente della bellezza del lago è necessario fare un giro in canoa. Da qui possiamo ammirare tutte le bellezze che ci circondano. Un patrimonio faunistico e una biodiversità floristica davvero eccezionali.

Visitiamo questo specchio d’acqua di montagna perché è davvero suggestivo. Il luogo ci permette di rilassarci e godere a pieno della natura e dei suoi suoni. Ma per una gita più movimentata possiamo anche praticare delle escursioni seguendo i sentieri tracciati o andare in mountain bike.

Lettura consigliata

È immerso in una natura incontaminata questo piccolo borgo termale della Basilicata, perfetto per rilassarsi ascoltando il rumore delle cascate

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te