Vecchi dischi o merletti, mobili shabby o vestiti vintage, ecco dove fare buoni affari nei migliori mercatini dell’usato e d’antiquariato

Durante l’ondata pandemica, tutti gli eventi, per evidenti ragioni, sono stati disdetti. A distanza di due anni sembra che la passione degli italiani per mercatini e svuota-soffitta non si sia mai estinta ed anzi è più forte che mai. La voglia di risparmiare un bel gruzzoletto non è che una delle innumerevoli ragioni per cui si visita un mercatino dell’usato. Spesso sia alla ricerca di pezzi unici per il nostro arredamento, anche se da sistemare o riverniciare. Se lo shabby è la nostra passione, partendo da materiali di recupero, potremmo realizzare delle decorazioni in stile. Potremmo dire che questi eventi sono i precursori delle piattaforme di vendita dell’usato online. In Francia, ad esempio, questi eventi si distinguono in:

  • vide greniers ossia “svuota-soffitta” dove i venditori sono perlopiù privati cittadini;
  • brocante ossia le fiere con antiquari o venditori professionali.

Entrambe i tipi di eventi riscuotono sempre molto successo di pubblico. In Italia da poco tempo questo tipo di mercatini è stato rivalutato e molte città ne organizzano uno proprio.

Vecchi dischi o merletti, mobili shabby o vestiti vintage, ecco dove fare buoni affari nei migliori mercatini dell’usato e d’antiquariato

Ogni terza domenica del mese a Cremona si tiene il mercatino Un tuffo nel passato. Gli espositori, oltre 100, si danno appuntamento mensilmente in Piazza Stradivari, sotto i Portici del Cortile Federico II ed in Piazza della Pace. Si tratta di bancarelle di qualità che vendono vestiti, posate d’argento, corredi delle nonne e poi naturalmente libri e vinili da collezione.

Modena

Lasciamo la città del torrone per trasferirci a Modena. Il 26 giugno si terrà L’Antico in piazza Grande. Con 100 espositore, l’appuntamento è per ogni quarto weekend del mese. In questa occasione Piazza Grande si colora di tanti oggetti vintage, variopinti, anche lussuosi. Credenze, madie o set da giardino sono solo alcune delle occasioni che potremo trovare a Modena.

Castel Gandolfo

Nel comune celebre per essere la residenza estiva del Papa, il 25 giugno come ogni weekend si tiene Mercatino del Lago. I gazebo allineati in riva al Lago, offrono bijoux, oggetti d’artigianato, libri e dischi.

San Donato Milanese

Ogni quarta domenica del mese, si svolge Pulci e… non solo. Si tratta di un evento imperdibile per gli appassionati che vede esposti pizzi e merletti, oggetti militari, antiche ceramiche. Interessante l’iniziativa parallela “Il Mercatino dei bambini” dove piccoli venditori under 15 espongono su un banco in dotazione i propri oggetti. Già da piccoli occorre imparare la cultura del riuso e comprendere la lunga vita che possono avere i giocattoli o gli albi illustrati.  Gli espositori sono oltre 200.

San Benedetto del Tronto

Domenica 25 e 26 giugno ritorna L’Antico e le Palme con oltre 200 espositori provenienti da tutta Italia.  Oltre al vintage, si possono trovare veri tesori, oggetti di raro pregio artigianale come gli argenti. Arazzi, stampe o gioielli antichi addirittura risalenti al ‘600.

Non solo però vecchi dischi o merletti, mobili shabby o ancora vestiti vintage, durante questi eventi si trovano spesso oggetti di collezionismo come pietre dure o cartoline d’epoca.

Lettura consigliata

Tutti sognano Malibù ma in Italia c’è un borgo marinaro con acque incontaminate come l’oceano e il fascino della Magna Grecia, perfetto per le vacanze di luglio e agosto

Consigliati per te