Varrebbe oro per la salute questo ortaggio ricco di vitamine da seminare a febbraio nell’orto e in vaso

Il mese di gennaio si sta avviando verso la conclusione, le giornate si stanno allungando e gli appassionati di orto potranno tornare al loro hobby.

Infatti mentre gennaio è un mese difficile per lavorare la terra, nonostante alcune piante richiedano proprio di essere seminate in questo periodo.

La lattuga a cappuccio e da taglio, ad esempio, potranno essere seminate in vaso proprio a gennaio.

Tuttavia, con l’arrivo del mese di febbraio si potranno cominciare a seminare anche altre tipologie di ortaggi. Nelle zone climatiche più miti si potrà procedere anche in piena terra o sotto un tunnel.

Tra questi troviamo diverse varietà di cipolle, dalle bianche alle colorate. Ricche di vitamine e flavonoidi le cipolle sono vere regine della cucina.

Molto apprezzate e utilizzate in cucina per preparare deliziosi soffritti, le cipolle potranno essere coltivate proprio in questo periodo. Oltre a questo varrebbe oro per la salute questo ortaggio ricco di vitamine da seminare a febbraio nell’orto e in vaso.

Le cipolle, infatti, sono vere alleate della salute dal momento che contengono elementi che potrebbero aiutare la digestione.

Varrebbe oro per la salute questo ortaggio ricco di vitamine da seminare a febbraio nell’orto e in vaso

La cipolla bianca ma anche quella colorata potranno essere seminate in contenitore dalla metà di febbraio fino a marzo. Le cipolline, invece, potranno essere seminate dalla seconda metà di febbraio direttamente in pieno campo.

In questo modo si potranno ottenere più velocemente delle piantine da trapiantare, poi, in pieno campo.

Se si erano già effettuate delle semine autunnali, poi, da fine febbraio in poi sarà possibile procedere con la messa a dimora. In seguito concimare evitando la concimazione organica che potrebbe comportare marciumi del bulbo.

Si tratta di un ortaggio che ama particolarmente il sole, quindi scegliere un’esposizione in piena luce. Inoltre è molto resistente anche alle basse temperature anche se necessita di almeno 15 gradi per riuscire a germinare.

Per quanto riguarda il terreno, invece dovrà essere leggero e friabile con un pH 7.
Gli esperti consigliano di posizionare le piante di cipolla ad almeno una ventina di centimetri l’una dall’altra. Le irrigazioni dovranno essere frequenti ma senza eccedere per evitare marciumi.

Vicino a quali piante?

Le cipolle, poi, potranno essere sistemate vicino alle bietole, alle carote, alla lattuga o ai pomodori. Al contrario dovranno stare lontane da cavoli, fagioli o patate.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te