Un’acconciatura elegante perfetta per valorizzare il viso in pochi passaggi

L’estate è ormai praticamente agli sgoccioli e settembre ci sta già presentando il conto di tutto quello che abbiamo rimandato, parrucchiere incluso. Se infatti l’estetista è stata quasi un passaggio obbligato per essere in ordine prima di partire per le vacanze, lo stylist non ha trovato spazio.

Molte avranno ritenuto inutile cambiare taglio o colore prima di andare al mare, visto che comunque tra spiaggia e salsedine il capello sarebbe stato stressato. Ma ora che le vacanze sono finite e cominciamo a notare la chioma più spenta e sfibrata, la chiamata al parrucchiere di fiducia pare d’obbligo.

Nel frattempo, possiamo comunque ricorrere a qualche rimedio naturale e casalingo per i capelli e approfittare delle lunghezze per sperimentare qualche acconciatura. La treccia relaxed fishtail, ad esempio, è un’acconciatura elegante perfetta per valorizzare il viso e non richiede particolare impegno.

Cos’è e come si realizza

Come suggerisce il nome, la relaxed fishtail non è altro che la classica treccia a spina di pesce, un classico nel campo dello styling. Il suggerimento è tuttavia quello di lasciarla più morbida e sbarazzina, creando un effetto glamour che sposa bene il look da giorno o da sera.

Una volta lavati e asciugati i capelli, applichiamo un olio nutriente che li rimpolpi in profondità e li renda più luminosi. Dopo averli divisi in due sezioni, preleviamo una piccola ciocca sul retro della parte destra e spostiamola verso la zona superiore della sezione sinistra. Eseguiamo la stessa operazione a specchio e poi procediamo ripetendo questi passaggi incrociati per tutta la lunghezza.

Fissiamo la treccia con un elastico, preferibilmente del colore dei capelli, e apriamo un po’ gli incroci per ammorbidirli e dare un effetto più naturale. Possiamo inoltre lasciar cadere qualche ciuffo di capelli a incorniciare la fronte e fissare l’acconciatura con la piastra o un filo di lacca.

Un’acconciatura elegante perfetta per valorizzare il viso in pochi passaggi

Ancora più veloce e ugualmente adatta ad ogni tipo di outfit è la treccia 3 strand, ovvero quella a tre fili. Può essere centrale o laterale, coinvolgere l’intera chioma o solo una parte ed essere decorata con fiori, strass, mollettine o dettagli a piacere.

Per realizzarla non c’è altro da fare se non dividere i capelli in tre ciocche e incrociare le laterali, alternandole sopra quella centrale. Anche in questo caso, inoltre, possiamo ammorbidire gli incroci così da decorarli come più ci piace.

Lettura consigliata

Come fare l’effetto mosso naturale su capelli lunghi o corti con o senza piastra

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te