Un trucco geniale a cui non avevamo pensato per non far seccare il silicone

Avere in casa un tubo di silicone sigillante è sempre utile. Magari bisogna rattoppare il box doccia, o c’è bisogno di ripassarlo su un battiscopa. Quindi si compra la ricarica, se abbiamo già la pistola apposita, o si acquistano nuovi entrambi. Ma in realtà il lavoro da fare è quasi sempre di poca natura. Un piccolo rattoppo, una piccola striscia di prodotto. E quindi ci si ritrova a mettere via il silicone pensando di poterlo riusare anche a distanza di tempo. Scoprendo poi che invece si è seccato, e ci tocca comprarne uno nuovo. Ecco un trucco per evitare lo spreco e soprattutto risparmiare!

Un trucco geniale a cui non avevamo pensato per non far seccare il silicone

Uno dei metodi più conosciuti nel mondo del fai da te è sicuramente la vite. Una volta aperto il tubo di silicone e utilizzato, prima di metterlo via si prende una vite. E si inserisce nel beccuccio per evitare che il silicone all’interno si secchi. Ma il grosso problema di questo metodo è che non sempre è efficace. Se il silicone si usa spesso, anche solo la vite basterà. Dopo un paio di giorni il silicone non cambierà consistenza. Ma se invece il sigillante si usa una volta ogni tanto, magari a distanza di mesi, la vite è inefficace. L’aria entrerà comunque nel beccuccio, e il prodotto si seccherà.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Quindi cosa fare per conservarlo e riutilizzarlo anche dopo mesi?

La soluzione è semplicissima, ma non è mai una cosa a cui pensiamo subito. Basterà usare del nastro adesivo. Precisamente del nastro marrone per imballaggi. Questo nastro adesivo è il migliore da utilizzare in questo caso. Stacchiamo due pezzetti di nastro adesivo. Uno lo applichiamo sulla punta del beccuccio. Volendo si può anche inserire prima la vite, per essere super sicuri che non passi aria. E l’altro? Svitiamo il beccuccio e lo applichiamo proprio sul bordo dov’è la filettatura. In questo modo non sigilleremo solo il beccuccio ma proprio il flacone. Dopo aver messo il nastro avvitiamo di nuovo il beccuccio. Ed ecco una cartuccia di silicone sempre pronta all’uso!

Ecco, un trucco geniale a cui non avevamo pensato per non far seccare il silicone. Una cosa importante da fare è svuotare il beccuccio del silicone rimasto. Altrimenti quando andremo a riprendere la nostra cartuccia ci toccherà comprare un beccuccio nuovo. Oppure con un cacciavite rimuovere tutto il silicone rimasto all’interno.

Approfondimento: Quattro trucchi per stendere il silicone senza farlo incollare alle dita.

Consigliati per te