Un titolo azionario che potrebbe triplicare il suo valore nel corso dei prossimi mesi

FNM è un titolo azionario che potrebbe triplicare il suo valore nel corso dei prossimi mesi. Di questa possibilità abbiamo scritto più volte nei mesi scorsi, ma solo adesso sembra che si siano verificate le condizioni grafiche affinché si possa assistere all’esplosione rialzista del titolo. Questo potenziale rialzista, però, non è visibile dai fondamentali del titolo, ne’ dalle raccomandazioni degli analisti. La forte sottovalutazione è il frutto dell’analisi grafica.

Come già anticipato, qualunque sia l’indicatore considerato, l’analisi fondamentale restituisce un titolo sopravvalutato. Anche gli analisti che coprono il titolo sono molto prudenti con una raccomandazione mantenere e un prezzo obiettivo che esprime una sopravvalutazione del 5% circa.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Per concludere ricordiamo che la società ha deliberato la distribuzione per l’anno 2020 di un dividendo pari a 0,022 euro per un rendimento del 3,5%.

Un titolo azionario che potrebbe triplicare il suo valore nel corso dei prossimi mesi: Le indicazioni dell’analisi grafica

FNM (MILFNM) ha chiuso la seduta del 31 marzo a quota 0,628 euro in rialzo dello 0,96% rispetto alla seduta precedente.

La tendenza in corso è rialzista e la chiusura di marzo potrebbe dare un notevole impulso al rialzo del titolo. Dopo mesi di tentativi, infatti, la chiusura mensile è stata ben superiore alla resistenza in area 0,584 euro ed è stata anche accompagnata da un segnale di acquisto dello Swing Indicator. Questo segnale rialzista potrebbe essere confermato anche dalla chiusura della settimana in corso nel caso della rottura della resistenza in area 0,602 euro.

Qualora lo scenario rialzista dovesse decollare, le quotazioni potrebbero muoversi al rialzo fino in area 1,7 euro per un potenziale rialzo di circa il 200%.

Un primo indizio che lo scenario rialzista possa venire meno si avrebbe con una chiusura settimanale inferiore a 0,602 euro.

Time frame settimanale

fnm

Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

fnm

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te