Un museo a cielo aperto questa meravigliosa città quasi sconosciuta a un passo dall’Italia che ci lascerà letteralmente di stucco

Ci sono alcuni luoghi poco conosciuti nel mondo che potrebbero letteralmente lasciarci a bocca aperta. Basti pensare, per esempio, alla bellezza infinita di Trolltunga, in Norvegia, luogo attrattivo davvero strabiliante. Ma, se non possiamo arrivare così lontano, possiamo sempre puntare su delle meraviglie a pochi passi da noi. E tra queste, non possiamo non citare la splendida Mulhouse, in Alsazia, un vero e proprio angolo di paradiso che ci farà rivivere la storia e ci farà scoprire un volto del tutto nuovo del Paese.

Ecco cosa fare per qualche giorno in questa meraviglia dell’Alsazia che potrebbe stupirci come mai prima

Mulhouse è davvero un luogo speciale per tutti coloro che amano la tranquillità e le città ricche di storia e curiosità da offrire. Infatti, essendo a passo d’uomo, ci permetterà di vivere una vacanza in totale relax, potendo spostarci sempre a piedi.
Camminando per le vie di Mulhouse, potremo ammirare estasiati i vari musei e la prorompente street art che si staglia per tutta l’area. Visitandola, vedremo il Place de la Reunion, centro assoluto della città e piazza principale che ospita gli edifici più importanti. Tra questi, abbiamo per esempio il Municipio, la Maison Mieg, la Cattedrale neogotica di Saint-Étienne o la Pharmacie au Lys, una delle più antiche farmacie in tutta l’Europa.

Impossibile, poi, non passare per il Museo dell’Automobile, con la più grande collezione di automobili dell’intero Pianeta. Infatti, all’interno potremo ammirare ben 400 automobili diverse, di quasi 100 marchi differenti. Anche il Museo dei treni, tra l’altro, merita assolutamente una visita.

Un museo a cielo aperto questa meravigliosa città quasi sconosciuta a un passo dall’Italia che ci lascerà letteralmente di stucco

Per chi, invece, ha un lato più artistico, Mulhouse offre delle opere davvero incredibili che ci faranno vivere un sogno a ogni aperti.
Come suggerivamo antecedentemente, dovremmo assolutamente apprezzare la street art che si staglia nella città. E, in questo caso, dovremmo andare alla Modulable Urbain Rèactif, area che offre il proprio spazio a diversi artisti ogni mese.

Mulhouse, inoltre, offre il servizio del Greeter. In questo caso, parliamo di un locale che decide, in modo totalmente libero, di accompagnare i turisti per i vicoli della città, per far scoprire loro ogni angolo nascosto.
Se ci rimane tempo, visitiamo anche l’Ecomuseo d’Alsazia, che si trova a poco più di 10 chilometri dal centro della città. E anche il Parco del Piccolo Principe, con diverse attrazioni, merita assolutamente un’occhiata.

Ed è davvero un museo a cielo aperto questa meravigliosa città pronta ad ospitarci con tutte le sue incredibili bellezze.

Lettura consigliata

Non ha niente da invidiare alle Maldive quest’incredibile spiaggia in Italia mai affollata che ci accoglierà in un’oasi di relax

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te