Un libro che potremmo avere nella nostra libreria vale davvero un mucchio di soldi

libri

Molti di noi in casa sono pieni di oggetti che appartengono al passato. E in tanti sono legatissimi a questi cimeli, che gli ricordano i propri antenati o semplicemente delle fasi precedenti della propria vita. Basti pensare al fatto che ci sono persone che conservano abiti, gonne e vestiti di 20 o 30 anni fa. E in questo caso, se dovessimo riconoscerci nella descrizione, dovremmo rispolverare l’armadio. Infatti, ci sono alcuni capi di abbigliamento del passato che sono tornati di moda finalmente.

E la stessa cosa vale per accessori e gioielli che dal passato sono tornati alla ribalta. Oltre al vestiario e agli accessori, però, ci sono tantissimi altri oggetti che tante famiglie conservano. E tra questi, senza alcuna ombra di dubbio, possiamo annoverare opere, libri e volumi.

C’è un libro che potrebbe valere una vera e propria fortuna e potremmo averlo in libreria

I libri sono degli amici fidati, che ci accompagnano in modo fedele in diverse fasi della nostra vita. Un’opera, infatti, può parlarci molto chiaramente, può farci sentire meno soli e può riempirci le giornate. Soprattutto questi sono i motivi che spingono diverse persone a comprare il maggior numero di libri possibile. Infatti, quando si hanno tanti volumi nel proprio appartamento, si ha l’occasione di viaggiare. E, soprattutto, di vivere storie e racconti diversi e magici al tempo stesso.

Tra questi volumi, però, ce ne potrebbero essere alcuni che potrebbero rivelarsi ancor più speciali di altri. Infatti, alcuni libri sembra valgano una vera e propria fortuna, soprattutto per la loro rarità. E tra questi ce n’è uno in particolare. Stiamo parlando del “The Whole Booke of Psalmes Faithfully Translated into English Metre”.

Ecco il libro che potrebbe farci mettere da parte un mucchio di soldi

Forse non tutti conoscono il volume appena citato. Ed effettivamente, sarebbe una cosa piuttosto comune. Quando ci si riferisce al “The Whole Booke of Psalmes Faithfully Translated into English Metre”, infatti, si parla di un’opera antichissima. E forse solo gli esperti sanno davvero cosa contenga questo volume. Per caprine di più, però, dovremmo sapere che appartiene all’anno 1640. L’opera è la prima stampata in America Britannica nella storia. In particolare, pare che il volume sia stato stampato proprio a Cambridge (in Massachusetts).

Un volume raro e pregiato

Il libro in questione sarebbe una traduzione fatta in lingua inglese del “Book of Psalms”. Si tratta di un libro di salmi che all’epoca della traduzione era piuttosto famoso e che molti possedevano. La traduzione in inglese, apparentemente, venne molto apprezzata. Ma, purtroppo, ad oggi ne sono arrivate solo 11 copie. Ed ecco il motivo per il quale questo libro ha un valore così alto. Infatti, la sua rarità lo rende di enorme interesse per i collezionisti. Una copia, ben 9 anni fa, è stata venduta all’asta per circa 14 milioni di dollari. Si tratta, quindi, di un vero e tesoro. E ora sappiamo che è un libro che potremmo avere nella nostra libreria e che qualche vecchio avo potrebbe aver conservato. Controlliamo quindi tra i cimeli di famiglia e vediamo se siamo tra i fortunati a possederlo.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te