Tra le offerte di lavoro in Puglia per diplomati o laureati attenzione a questi concorsi pubblici per chi ambisce al posto fisso 

Estate vuol dire leggerezza e divertimento, mare e voglia di evasione. Ma anche programmazione della vita che verrà quando le vacanze lasceranno il posto all’ordinario. Oppure iniziare a cercare un lavoro a tempo indeterminato presso i Comuni affacciati sul mare, per coniugare vita e lavoro.

Illustriamo adesso alcune selezioni attive riguardanti enti pubblici pugliesi. Potrebbe servire per farsi un’idea di cosa offre il mercato e iniziare a candidarsi a qualche bando in attesa delle prove. Dunque, tra le offerte di lavoro in Puglia per diplomati o laureati occhio ai bandi che seguono.

I concorsi prossimi alla scadenza

Partiamo dai bandi in cui i termini di candidatura sono prossimi alla scadenza. Sulla G.U. n. 44 del 3 giugno incontriamo gli estratti di 2 bandi del Comune di Ugento (Lecce). Si ricercano 2 funzionari, di cui uno tecnico agronomo e uno tecnico con competenze nel settore naturalistico e di conservazione degli habitat naturali. La categoria è la D1 e le assunzioni previste sono a tempo parziale (18 ore settimanali) e indeterminato. Le istanze vanno inviate entro il 3 luglio.

Anche il Comune di Vieste (Foggia) ricerca 2 unità e precisamente 2 istruttori amministrativi contabili (G.U. n. 45 del 7 giugno). Il contratto proposto è a tempo parziale e indeterminato e le istanze vanno inviate entro il 7 luglio.

Tra le offerte di lavoro in Puglia per diplomati o laureati attenzione a questi concorsi pubblici per chi ambisce al posto fisso

La G.U. n. 46 del 10 giugno contiene gli estratti dei bandi dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Puglia e Basilicata (IZSPB) di Foggia. Si ricercano 4 dirigenti (varie sedi e vari profili) e anche 4 unità nel comparto sanità, per vari profili professionali. I posti disponibili sono a tempo determinato e le domande vanno inviate entro il 10 luglio.

La stessa scadenza è prevista anche dai 3 bandi del Comune di Gravina di Puglia (Bari). Si ricercano un istruttore direttivo informatico, un dirigente finanziario e 3 geometri, tutti a tempo pieno e indeterminato.

Un primo bando del Politecnico di Bari (G.U. n. 47 del 14 giugno) ricerca 3 unità tecnico-amministrativo di cat. D. Il secondo mira alla formazione di una graduatoria di posti area amministrativa, cat. C, della durata di 12 mesi. In entrambi i casi la scadenza per le domande è fissata al 14 luglio.

Stessi termini anche per la selezione di 10 dirigenti medici indetta dall’ASL di Taranto. La specializzazione richiesta è quella di psichiatria e le assunzioni sono a tempo indeterminato.

Sulla G.U. n. 48 del 17 giugno (scadenza il 7 luglio) incontriamo anche l’estratto del bando del Comune di Barletta per la selezione di 11 profili. Si ricercano 6 istruttori direttivo amministrativo, cat. D, e 5 istruttori amministrativi di cat. C.

I concorsi pubblici banditi dalle ultime Gazzette Ufficiali

Con riferimento al n. 49 del 21 giugno segnaliamo anzitutto il bando dell’IZSPB di Foggia. La selezione riguarda 8 ricercatori, cat. Ds, e 4 posti di collaboratore tecnico, cat. D, a tempo pieno e determinato, in vari profili. Tra i requisiti di ammissione alle selezioni citiamo anche il possesso della laurea attinente al profilo al quale ci si candida. Le candidature devono arrivare entro il 21 luglio.

Invece i 3 concorsi dell’ASL della provincia di Bari riguardano i seguenti profili:

  • n. 20 collaboratori amministrativi professionali senior, cat. Ds;
  • n. 20 assistenti amministrativi, cat. C;
  • n. 5 coadiutori amministrativi senior, cat. Bs.

Le selezioni sono per titoli ed esami e anche in questo caso le istanze vanno inviate entro la mezzanotte del 21 luglio.

Infine, sulla G.U. n. 50 del 24 giugno spiccano anche i bandi dell’ASL Lecce relativi al conferimento di diversi incarichi quinquennali. Si ricercano 9 direttori per diverse strutture complesse relative ad aziende sanitarie pubbliche della provincia di Lecce. In questo caso i termini di candidatura scadono il 24 luglio.

Approfondimento

È lui il professionista più ricercato e pagato dalle aziende

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te