Tanti cercano questa rara moneta da 5 centesimi di euro perché vale tantissimo

La Redazione di ProiezionidiBorsa fra le sue tematiche ha a cuore anche ciò che riguarda il collezionismo. In particolar modo la numismatica e le monete rare sia del vecchio conio che dell’euro.

In una precedente occasione, abbiamo infatti parlato di due monete da 2 euro rarissime che molti cercano perché valgono tantissimo.

Nei prossimi paragrafi cercheremo di spiegare come in tanti cercano questa rara moneta da 5 centesimi di euro perché vale tantissimo. Prima di approfondire la moneta che ci riguarda è utile fare una precisazione.

Cosa rende i centesimi di euro monete così rare

Tutte le monete di euro hanno su di un lato la mappa dell’Europa, mentre sul dritto il disegno è differente a seconda della parte di Europa in cui è stata prodotta. Quindi è facile immaginare che ci sono tantissime monete dello stesso taglio ma con diversi disegni.

Questo spesso ci fa pensare che possano valere tutte allo stesso modo ma non è così ed è il caso dei diversi centesimi rari. Il loro valore può sembrare uguale a quello di tutti gli altri ma in realtà, se si osserva bene, si può avere in mano una piccola fortuna.

La ragione è che molti di questi centesimi rari sono stati coniati per scopi commemorativi emessi proprio per fini di collezionismo. Oppure tolti dal mercato perché presentavano degli errori nella produzione. Tutte queste caratteristiche li rendono estremamente rari.

Indice dei contenuti

Tanti cercano questa rara moneta da 5 centesimi di euro perché vale tantissimo

Passando alla moneta di 5 centesimi di euro, ci riferiamo a quella coniata dalla zecca di Roma nel 2003. Sembra che il suo valore sia di un 20esimo di euro ma in realtà vale ben 300 volte di più.

Infatti, se è una moneta che ha circolato pochissimo ed è integra (SPL) può arrivare a valere fino a 15 euro. Il materiale è un mix di rame e acciaio. Sul dritto è presente a sinistra il valore della moneta (opera di Luc Luycx) mentre a destra il Mondo attraversato da 6 linee che uniscono ben 12 stelle. Sul retro, invece, è inciso il Colosseo o Anfiteatro Flavio. È fra le monete che valgono di più dopo i 5 centesimi rari coniati dalla zecca Vaticana.

Quindi chi si ritrova in mano questa moneta può davvero dirsi molto fortunato perché sarà l’invidia di tanti collezionisti.

Approfondimento

Molti vogliono questi 50 centesimi di euro anche se sono rarissimi da trovare

Consigliati per te