Sulla carta ognuno di noi ha 1.979 euro in più in tasca

La pandemia del coronavirus ha portato una crisi economica senza precedenti ma secondo delle stime, sulla carta ognuno di noi ha 1.979 euro in più in tasca. Sicuramente a molti italiani verrà da ridere perché non hanno visto neanche un euro dallo Stato. Effettivamente una platea di cittadini ha ragione perché i 1.979 euro sono riferiti ad ogni cittadino italiano come media rispetto a quanti soldi lo Stato ha distribuito con gli aiuti economici.

Lo studio della Cgia

La Cgia di Mestre ha fatto questo studio approfondito mettendo a confronti i soldi percepiti dai cittadini europei. Ebbene seppur le voci di aiuti di Stato siano innumerevoli non si può dire lo stesso sull’ammontare. Come tutti sanno nell’arco di tempo dell’emergenza sanitaria, lo Stato ha messo in campo varie misure. Ricordiamo bonus economici, Cassa Integrazione, assunzioni/investimenti nella Sanità, sospensione e taglio delle tasse, ristori, sussidi, contributi a fondo perduto. Tanti interventi per fronteggiare gli effetti negativi provocati dalla pandemia ma effettivamente pochi soldi rispetto alla media europea.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

La media europea

Infatti la stima media dell’area Euro è di 2.518 euro pro capite. Gli italiani, dunque, ipoteticamente hanno ottenuto 539 euro in meno pro capite nonostante il nostro territorio ha registrato il più alto numero di vittime a causa del Covid. Ebbene mettendo da parte questo triste primato, ci incuriosisce sapere quanti soldi abbiano ottenuto in media i cittadini di altri Stati Europei.

L’Austria ha erogato 3.881 euro per ogni abitante, il Belgio 3.688 euro pro capite, i Paesi Bassi 3.443 euro. Preferiamo fermarci qui con l’elenco per non far subire ai nostri Lettori un’ulteriore mortificazione. Se a qualcuno può tirare su il morale, solo la Spagna ha fatto meno di noi. Ma soltanto per 2 euro. Non c’è assolutamente da stare allegri perché questa media, stimata in base al numero degli abitanti, nella realtà non ha fondamento. Infatti, molti cittadini non hanno percepito un bel niente.

Sulla carta ognuno di noi ha 1.979 euro in più in tasca

In conclusione se questi soldi fossero stati realmente accreditati ad ognuno di noi il morale sarebbe diverso. E’ pur vero che 1.979 euro in un anno non fanno ricchi ma almeno tutti i cittadini avrebbero toccato la mano dello Stato. Ora l’attesa è per il Decreto Sostegni ma la musica non cambierà.

Consigliati per te