Chi ha preso contributi a fondo perduto e finanziamenti rischia grosso

Abbiamo, più volte, scritto di stare attenti a non fare i furbi nel richiedere gli aiuti di Stato. Ebbene chi ha preso contributi a fondo perduto e finanziamenti rischia grosso se ha commesso qualche illecito. Infatti, la Guardia di Finanza passerà a setaccio a livello nazionale tutta la documentazione. Il Comando ha diramato una serie di indicazioni operative ai reparti proposti per fare controlli certosini sulle rendicontazioni delle varie agevolazioni concesse per via del coronavirus.

La lente di ingrandimento

Le fiamme gialle metteranno nel mirino tutte le documentazioni inerenti contributi a fondo perduto e finanziamenti bancari concessi alle imprese e garantiti da Sace. Inoltre il lavoro di controllo si allargherà agli altri fondi a garanzia statale come quelli elargiti da Ismea e Fondo garanzia PMI.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

La Guardia di Finanza pronta ad entrare in azione

L’occhio del grande fratello è pronto ad entrare in azione tramite apposite piattaforme telematiche e applicativi software. Di conseguenza, la Guardia di Finanza si metterà subito al lavoro in modo da scovare i furbetti che sicuramente non mancheranno. In effetti, il Governo ha elargito svariati aiuti nell’ultimo anno. Gran parte degli italiani ha beneficiato di diversi contributi a fondo perduto elargiti per attenuare la forte crisi economica in atto.

Nessuno la farà franca

La Guardia di Finanza attraverso l’applicativo SERPICO profilato tenterà di scovare i furbetti della crisi. Lo stesso dicasi per tutte quelle imprese beneficiare di garanzie statali sui finanziamenti bancari. Purtroppo, in Italia, vige il detto: fatta la Legge trovato l’inganno. Perciò, i beneficiari che hanno ottenuto contributi a fondo perduto e finanziamenti, una volta scoperti, dovranno pagare sanzioni. Farla franca a quanto pare sarà veramente difficile perché Guardia di Finanza e Agenzia delle Entrate dialogheranno tra loro per dati ed informazioni utili alle attività di verifica.

Rischi seri per i furbetti

Coloro che hanno beneficiato di quanto non dovuto corrono il rischio di essere denunciati anche in ambito penale. Perciò chi ha preso contributi a fondo perduto e finanziamenti rischia grosso. Gli uomini delle Fiamme Gialle sono pronti ad entrare in azione.

Consigliati per te